Paredes: “In futuro vorrei allenare la Reggina. Mourinho è uno specialista nell’allenamento mentale”

Paredes: “In futuro vorrei allenare la Reggina. Mourinho è uno specialista nell’allenamento mentale”

In diretta a “Taca La Marca”, programma in onda su Radio Musica Televsion, è intervenuto Carlos Humberto Paredes, ex centrocampista di Porto e Reggina tra le tante e attuale tecnico del Fulgencio Yegros, squadra che milita nella Serie B paraguayana. Carlos Humberto Paredes si è soffermato sulla ripresa del calcio e su tanti altri temi.

Ecco quanto emerso.

Coronavirus: “La situazione mondiale non è buona, ma qui in Paraguay la popolazione sta rispettando la quarantena per combattere questa brutta malattia. Il vaccino lo dobbiamo creare noi restando a casa e seguendo le regole”.

La ripresa del calcio in Paraguay: “Qui è tutto molto incerto, ma si sta facendo il possibile per poter ripartire. Gli allenamenti delle squadre di Serie A riprenderanno il 17 giugno, poi bisognerà valutare se potrà ricominciare la Serie B”.

Sulla ripresa in Europa: “Bisogna preservare la salute; secondo i protocolli dei medici si può passare ad una fase successiva, però non è semplice ridurre al minimo i rischi. Non conosco bene la situazione italiana, posso dire che qui in Paraguay si sta combattendo con tutte le forze per sconfiggere il Covid-19; vedremo cosa succederà con l’arrivo del freddo, spero che si possa evitare la ricrescita dei contagi”.

L’allenamento in quarantena: “Abbiamo effettuato allenamenti personalizzati attraverso varie piattaforme sul web; sono in contatto con il preparatore atletico quotidianamente. E’ ovvio che l’allenamento in casa è diverso da quello in campo, personalmente ho cercato di stimolare l’aspetto mentale dei miei calciatori, è un fattore importante che spesso viene sottovalutato e poco esercitato”.

Mourinho-Tottenham: “Mourinho ha fatto grandi cose ovunque abbia allenato, non ha bisogno di dimostrare le sue qualità – sottolinea Paredes – lo considero uno dei cinque tecnici più vincenti al mondo. Ho lavorato con lui ed è uno specialista nell’allenamento mentale; tecnicamente si può sempre migliorare ma non è semplice mantenere alta l’attenzione psicologica dei calciatori anche negli allenamenti”.

Minacce a Jose Chilavert: “La notizia è circolata in tutto il Sudamerica. Si dice che dopo ogni battaglia c’è sempre la pace, non è positivo per il calcio ascoltare questo tipo di notizie. Spero in un esito favorevole della questione”.

Esperienza alla Reggina: “Ho tanti bei ricordi con la maglia della Reggina, eravamo un gran gruppo e negli anni trascorsi in Serie A facemmo molto bene. È stato speciale vivere a Reggio Calabria e giocare lì, questa squadra rimarrà per sempre nel mio cuore. Sto seguendo la stagione corrente, la Reggina sta facendo un buon campionato e spero che possa ottenere la promozione in B. Mi auguro che torni al più presto in Serie A, la piazza merita palcoscenici più importanti. Spero di poter tornare lì un giorno e perché no, magari allenare la Reggina”.

Brian Montenegro: “Da giovane ha avuto un’esperienza europea in Inghilterra con la maglia del West Ham, quindi ha già vissuto un passaggio importante nella sua carriera calcistica. Ora lo vedo maturato, è pronto per approdare in Italia”.

Resta aggiornato. Ti invieremo una mail solo per le novità


Non ti preoccupare niente SPAM , lo odiamo quanto te.


Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /home/europac3/public_html/wp-content/themes/trendyblog-theme/includes/single/post-tags-categories.php on line 7

About author

Cristiano Abbruzzese
Cristiano Abbruzzese 6903 posts

Giornalista pubblicista dal luglio 2012, è il direttore di EuropaCalcio.it.

View all posts by this author →

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply