Lucas Paquetà, oggi del West Ham con un passato al Milan, ha espresso tutta la propria gratitudine per la breve parentesi in rossonero

Il passaggio di Lucas Paquetà dalle parti di Milanello, nonostante l’ottima tecnica di base mostrata dal brasiliano, può essere considerato più una meteora, suo malgrado. La parentesi con la maglia numero 39 del Milan non è stato certo esaltante, condita da una sola rete, contro il Cagliari, in 36 apparizioni e si è conclusa dopo appena un anno e mezzo. I presupposti, tuttavia, indicavano ben altra sorte: acquistato dal Flamengo per 36 milioni di euro dall’allora Direttore dell’Area Tecnica, Leonardo, il connubio con Gattuso non si è rivelato così proficuo.

Tant’è che, nel settembre 2020, quando l’insediamento sulla panchina rossonera di Giampaolo non aveva cambiato il destino avverso di Paquetà, il brasiliano venne ceduto al Lione per 21 milioni di euro. L’esperienza in Francia è stata nettamente più positiva, complici le 10 reti e prestazioni di assoluto livello. A quel punto, è arrivato il West Ham, attuale club con il quale il brasiliano ha raggiunto la conquista della Conference League nella Finale di Budapest, contro la Fiorentina.

Reduce da un’altra prestazione ottima prestazione e da una rete, la quarta in totale, in ventotto presenze con la maglia degli Hammers nel corso del match di Europa League, Paquetà ha espresso parole al miele per il Milan. Ecco un estratto delle parole rilasciate dal mediano: “Tifo ancora per i colori rossoneri, ovvio. Hanno vinto uno Scudetto, hanno giocato una semifinale di Champions League e penso abbiano la possibilità di vincerla anche quest’anno: sono fortissimi. Non ho vissuto momenti semplici a Milanello, ma sono comunque grato a tutto l’ambiente. Tra cose positive e negative, è stata un’esperienza che mi ha fatto crescere e maturare. Sono arrivato a questi livelli grazie al Milan, non lo dimentico di certo”.

Articolo precedenteCagliari-Roma, Ranieri: “Radunovic non sereno. Resilienti per svoltare”
Articolo successivoKamada, il vento del Sol Levante pronto a prendersi la Lazio

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui