spot_img
HomeSerieANapoliUrania Papatheu, senatrice Forza Italia: "Dico stop ai cori razzisti"

Urania Papatheu, senatrice Forza Italia: “Dico stop ai cori razzisti”

-

PAPATHEU STOP AI CORI RAZZISTI – “Nella stessa giornata in cui un terremoto e i fatti riguardanti l’eruzione dell’Etna provocavano in Sicilia 28 feriti e oltre 600 sfollati, è orribile e inaccettabile quanto accaduto a Milano, dove in uno stadio di calcio, per 90 minuti, sono stati ancora una volta intonati insulti e cori di morte contro i meridionali, inneggiando ad altre eruzioni vulcaniche con il risveglio del Vesuvio”. Lo afferma Urania Papatheu, senatrice siciliana di Forza Italia ed esponente di punta del partito di Berlusconi al Sud in merito ai gravi fatti di Inter-Napoli.

“Da siciliana e donna del Sud, ancor prima che da persona delle Istituzioni – afferma Papatheu -, condanno con fermezza questa spirale di odio ed esigo che non vengano più tollerati e giustificati i comportamenti di coloro i quali invocano eruzioni, distruzioni ed epidemie. Allo stesso modo non si può consentire che un atleta africano venga fatto oggetto di cori razzisti per il suo colore della pelle e che poi la sanzione sia una multa per la società o una giornata di squalifica di una curva. Così non si risolve nulla e non cambierà mai niente. Il modello da adottare è quello inglese”.

“Per i gravissimi fatti accaduti prima e durante l’incontro Inter-Napoli – continua Papatheu – il Governo deve agire d’urgenza e sospendere subito il torneo di Serie A e tutti gli altri campionati. Questo non è più sport, è una vergogna assoluta. E’ arrivato il momento di dire basta, senza se e senza ma. Siamo di fronte ad un inquietante problema sociale e culturale ma anche ad un’emergenza in termini di ordine pubblico. Non è ammissibile che per una partita di calcio sia rimasto ucciso un ragazzo di 35 anni e che ci siano anche 4 feriti. Il Governo, la Figc, la Lega e la Giustizia sportiva devono fermare questa dilagante sequenza di atti di violenza fisica e verbali, per impedire il reiterarsi di scontri come quelli che hanno preceduto il match di San Siro culminati nell’agguato ai sostenitori del Napoli e poi i cori discriminatori contro Koulibaly inspiegabilmente ignorati dal direttore di gara. Chiederemo l’adozione di provvedimenti immediati ed inflessibili per mettere fine a questa situazione di caos totale”.

Cristiano Abbruzzese
Cristiano Abbruzzesehttps://www.europacalcio.it
Giornalista pubblicista dal luglio 2012, è il direttore di EuropaCalcio.it.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

Must Read

mondiale messi argentina

Messi sul Mondiale: “Arrivato nel momento migliore. Su Weghorst..”

0
Lionel Messi ha parlato per la prima volta dopo il trionfo nel Mondiale in Qatar con la sua Argentina. Il sette volte Pallone d'Oro...