Panchina Milan situazione: Spalletti chiede buonuscita all’Inter, Pioli…

Panchina Milan situazione: Spalletti chiede buonuscita all’Inter, Pioli…

PANCHINA MILAN SITUAZIONE – Si infittisce il rebus intorno alla panchina del Milan. Mentre Giampaolo resta sulla graticola, la dirigenza sta valutando a chi affidare il futuro della squadra rossonera.

I nomi in ballo sono quelli di Luciano Spalletti e Stefano Pioli. Il primo sembrava nettamente favorito, ma il nodo buonuscita con l’Inter ha di fatto rallentato l’operazione; il tecnico chiede cinque milioni, quindi un anno di contratto, mentre la società nerazzurra è ferma a 1,5 milioni. Sullo sfondo c’è Stefano Pioli, corteggiato anche dal Genoa.

PANCHINA MILAN SITUAZIONE – Questa la situazione riportata da Sky Sport.

Il Milan, Spalletti e l’Inter. Tre parti coinvolte, i rossoneri in attesa di sviluppi in relazione alla buonuscita chiesta dall’allenatore toscano all’ex presidente Zhang. 

Spalletti chiede cinque milioni, l’Inter offre molto meno. Pretese economiche troppo alte? No, più semplicemente pare che quella di Spalletti sia una questione di principio; una volta inserito in un progetto a lungo termine come quello presentatogli nell’estate 2017 dal club nerazzurro, l’allenatore non avrebbe gradito l’esonero e il ruolo di capro espiatorio a suo parere addossatogli al termine della passata stagione.

Proprio per questo motivo, Spalletti non pare intenzionato ad accettare di scendere a compromessi con l’Inter pur di allenare il Milan; motivo per cui Boban e Maldini hanno già cominciato a valutare opzioni alternative.

E’ risalito in primo piano, infatti, il nome di Stefano Pioli, lo scorso anno alla Fiorentina e in passato sulle panchine di Lazio e Inter. Corteggiato anche da Genoa e Samp, Pioli darebbe priorità ai rossoneri; motivo per cui continua a tardare la risposta da parte dello stesso Pioli nei confronti del club blucerchiato.

Il nome di Stefano Pioli continua a prendere quota, con la posizione di Luciano Spalletti che appare ancora troppo incerta; e il Milan guidato da Boban e Maldini ormai deciso a svoltare verso il dopo-Giampaolo.

Nella giornata di domani, infatti, i dirigenti rossoneri incontreranno l’ex allenatore della Fiorentina a Milano; qualora entro quel momento la situazione di Spalletti dovesse risultare ancora bloccata, già in serata potrebbero far firmare a Pioli il nuovo contratto.

Boban e Maldini, infatti, ritengono in questo momento di aver già fatto il massimo sforzo per convincere Spalletti a sposare il progetto del Milan, proponendo all’ex Inter un biennale a 5.4 milioni a stagione, lo stesso contratto che al momento lega Luciano al club nerazzurro”.

Resta aggiornato. Ti invieremo una mail solo per le novità


Non ti preoccupare niente SPAM , lo odiamo quanto te.

About author

Cristiano Abbruzzese
Cristiano Abbruzzese 6328 posts

Giornalista pubblicista dal luglio 2012, è il direttore di EuropaCalcio.it.

View all posts by this author →

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply