Panchina Barcellona: Xavi candidato numero uno in caso di addio di Koeman

Il Barcellona, dopo la prematura eliminazione dalla Champions League per mano del Paris Saint-Germain, deve salutare anche la Liga. Nel penultimo turno di campionato infatti, a causa della sconfitta con il Celta Vigo, la squadra di Ronald Koeman ha matematicamente perso le speranze di raggiungere la vetta della classifica.

PANCHINA BARCELLONA, XAVI EREDE DI KOEMAN?

Adesso, il futuro dell’allenatore olandese è sempre più in bilico, e si inizia a ipotizzare chi possa essere il suo successore. Secondo il Corriere dello Sport, il più quotato è Xavi Hernandez. La leggenda del club blaugrana è oggi il tecnico dell’Al-Sadd, squadra qatariota con la quale quest’anno ha vinto campionato e coppa nazionale.

Sabato scorso, già il quotidiano spagnolo Ara aveva annunciato le trattative tra Xavi e il Barça, notizie che fonti del club catalano hanno negato categoricamente. L’ex campione della nazionale spagnola è stato però visto in aeroporto a Barcellona, ed è stato colto dalle telecamere. Queste sono state le sue dichiarazioni ai giornalisti presenti:

Davvero, non so niente. Vengo in vacanza, non so niente”.

OLTRE A “PANCHINA BARCELLONA: IN CASO DI ESONERO DI KOEMAN IL FAVORITO E’ XAVI”, LEGGI ANCHE:

Verona, D’ Amico: “Juric resta? Presto un nuovo incontro. Zaccagni…”

Lione, senti Depay: “è il momento di prendere in mano il mio futuro”

Agente Muldur: “al Sassuolo sta bene ma da tempo le big italiane su di lui”

Torino, Nicola: “contro la Lazio dipende tutto da noi. Meritiamo la salvezza”

Lazio, Inzaghi: “onoreremo al massimo l’ ultimo match in casa nostra”

Serie A sintesi 37esima giornata: Il Milan rischia tutto

Verona-Bologna, l’Hellas saluta il Bentegodi ancora senza vittoria

Convocazioni nazionale italiana: Ecco le scelte del ct Roberto Mancini

Euronumeri 37 giornata: Atalanta in Champions. Milan spreca match point

Douglas Costa al Gremio, il vicepresidente: “Martedì o mercoledì i documenti”

Articolo precedenteVerona, D’ Amico: “Juric resta? Presto un nuovo incontro. Zaccagni…”
Articolo successivoPSG-Draxler, UFFICIALE: rinnovo fino al 2024

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui