Pallone d’Oro, Ferdinand su Jorginho: “Non vedo come possa competere con gli altri” 

Alla luce della vittoria della Champions League e dell’Europeo, ottenute nel giro di due mesi e vissute entrambe da protagonista, il centrocampista del Chelsea Jorginho è tra i candidati alla vittoria del Pallone d’Oro. Nonostante ciò, non tutti sono d’accordo con questa scelta. Rio Ferdinand, ad esempio, ha qualche dubbio, per usare un eufemismo.

RIO FERDINAND: “PALLONE D’ORO A JORGINHO? NON MERITA DI ESSERE IN LISTA”

A Bt Sport l’ex difensore del Manchester United ha usato parole forti nei confronti dell’azzurro. Queste le sue dichiarazioni, riportate da Alfredo Pedullà:

Mi sconcerta che sia nella lista dei favoriti per il Pallone d’Oro. Non è il miglior giocatore nel Chelsea e nemmeno nella Nazionale italiana. Non voglio mancare di rispetto nei suoi confronti, è un grande giocatore, ma non merita di stare nella lista vicino a questi altri giocatori considerato il livello a cui stanno giocando”.

Poi, prosegue:

“Ha vinto dei trofei importanti e capisco la sua candidatura, ma non può competere con gli altri giocatori per il premio”.

OLTRE A “PALLONE D’ORO, FERDINAND: JORGINHO?…”, LEGGI ANCHE:

Juve-Fiorentina, parla Torreira: “Daremo la vita in quei 90 minuti. La stiamo preparando bene”

Shakhtar, De Zerbi: “Ci manca ancora un pezzo per diventare protagonisti”

Xavi: “Barcellona? Stiamo parlando, spero che la soluzione arrivi presto”

Inter, Inzaghi: “Il destino ora è nelle nostre mani. Sul Derby…”

Inter Ausilio: “A Gennaio non ci saranno uscite. A Conte auguro il meglio”

Agente Spinazzola: “Non c’è data precisa per il rientro, è felice alla Roma”

Legia-Napoli, Spalletti: “Ci saranno difficoltà, Anguissa titolare”. Zielinski: “Sono in crescita”

Inter, Vidal: “In passato vicino alla Premier, ora lotterò per questa maglia”

Roma-Bode, Mourinho: “Nessuna rivincita. Conference non appassiona ma possiamo arrivare in fondo”

Tottenham, Conte: “Un onore essere qui. Juve e Inter sono il passato”

 

Articolo precedenteJuve-Fiorentina, parla Torreira: “Daremo la vita in quei 90 minuti. La stiamo preparando bene”
Articolo successivoJuventus-Fiorentina, Allegri: “Vincere partite e metterle da parte, c’è da crescere e lavorare”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui