[df-subtitle]L’egiziano è il miglior calciatore africano per il secondo anno consecutivo[/df-subtitle]L’attaccante egiziano Momo Salah vince per il secondo anno consecutivo il pallone d’Oro africano. Il calciatore del Liverpool dopo aver trionfato nel 2017 si è ripetuto quest’anno: “E’ una bella sensazione vincere ancora. Sono contento e vorrei vincerlo anche il prossimo anno“, queste le parole di Salah alla BBC.

Il numero 11 dei Reds ha avuto la meglio su giocatori del calibro di Aubameyang e Benatia, mentre è rimasto fuori dalla top 10 il difensore del Napoli Kalidou Koulibaly.

 

Articolo precedenteBarcellona, nuova regola per Dembelè: smartphone sempre acceso
Articolo successivoBundesliga: Wolfsburg, colpaccio a Norimberga con vista sull’Europa

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui