Emergono nuove notizie sulla drammatica vicenda accaduta ieri sera ad Assago, dove un uomo ha accoltellato cinque persone, tra le quali anche il giocatore del Monza Pablo Marì, ancora ricoverato in ospedale. Secondo quanto riportato da Fanpage, l’aggressore sarebbe stato fermato da Massimo Tarantino, ex calciatore di Serie A, di ruolo difensore.

Tarantino ha vestito nella sua carriera anche la maglia del Napoli negli anni di Maradona, oltre alle esperienze con Bologna, Catania ed Inter, dove però non gioca mai a causa di un brutto infortunio. L’ex giocatore ha commentato il suo intervento così: “Non ho fatto niente, non sono un eroe”.

 

LEGGI ANCHE:

Articolo precedenteSerie A, anticipi della dodicesima : Stankovic affronta il passato
Articolo successivoJuventus, Conte può tornare: e il rinnovo col Tottenham è lontano

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui