spot_img
HomeSerieANapoliOroscopo Luciano Spalletti, l'alchimista che vuol fare grande il Napoli

Oroscopo Luciano Spalletti, l’alchimista che vuol fare grande il Napoli

-

OROSCOPO LUCIANO SPALLETTI – Oggi cari amici lettori ci occupiamo di un personaggio che è in alto alle cronache calcistiche italiane, Luciano Spalletti.

Luciano Spalletti è nato a Certaldo il 7 marzo 1959 sotto il segno dei Pesci.

Il neo tecnico del Napoli ha avuto una carriera appena sufficiente come calciatore ma ha trovato in quella da allenatore quella in cui consacrarsi.

Infatti dopo anni di gavetta ed esperienza in squadre di piccolo cabotaggio poi è passato alla Sampdoria, Roma, Zenit ed ora Napoli.

Ha fatto ottimi campionati con queste squadre ed ha anche vinto 2 Coppe Italia, campionato russo e Supercoppa italiana e russa; dimostrando doti da condottiero, intelligenza tattica, capacità strategiche etc…

Il mister dal volto mefistofelico a causa delle sue sopracciglia all’insù, ora guida il Napoli con 7 vittorie nelle prime 7 partite di campionato e quindi in testa alla classifica!

Ovviamente i tifosi azzurri si augurano che tutto ciò prosegua fino al raggiungimento di…..

OROSCOPO LUCIANO SPALLETTI

Il Sole – Saturno – Giove, Urano.

Questa combinazione che noi astrologi chiamiamo Gran Trigono indica grandi potenzialità di successo nella vita a patto che sappia gestire bene le altre combinazioni astrali della sua carta del cielo.

Grandi obiettivi, grandi possibilità che gli vengono date per diventare “un grande“ , “il mister” , “ il grande saggio” del calcio raggiungendo grandi del passato tipo Trapattoni, Rocco etc…

Originalità ed imprevedibilità che disorienta il diretto avversario, che rende difficile anticipare le sue mosse. Oltre a ciò grande saggezza, capacità di fare necessità virtù, d’inventarsi moduli e tattiche diverse ed originali che risolvono le difficoltà.

Queste doti migliorano con l’età e l’autoanalisi che credo non faccia mancare nemmeno ai suoi ragazzi a fine partita. Doti anche di manager, di gestione dei singoli e del gruppo.

Sole – Giove poi lo porta a successi soprattutto lontano da casa, all’estero ( vedi Zenit ) ed in competizioni europee.

Mercurio – Saturno – Plutone, Luna.

Questa combinazione parla di tensioni mentali ed interne a se stesso, dubbi e tormento nella conduzione del proprio lavoro.

Suggerisce al mister di non fissarsi su idee, di non impuntarsi con idee e concetti di gioco e di non avere idee fisse su i suoi giocatori e dirigenti ma di essere sempre aperto.

Anche quando qualche giudizio su qualcuno o qualcosa sembra più che sicuro è bene prendere tempo e consultarsi con qualcuno.

Questa combinazione astrale consiglia di non intraprendere lotte contro nessuno ed essere sempre disponibile a cambiare idea, mai avere i paraocchi.

I due anni o quasi di fermo credo abbiano portato maggiore sicurezza ed apertura mentale, potrebbero averlo fatto fare tante considerazioni e meditazioni su se stesso e sul suo modo di condurre una squadra, le tattiche, le relazioni con i giocatori e dirigenti.

Ora che è a Napoli avrà a che fare con un presidente vulcanico e non facile da gestire!

Rapporto intenso con la sua famiglia di origine che resterà sempre il suo rifugio personale, così come la sua Certaldo e gli amici.

Venere – Nettuno – Giove, Urano.

Questa combinazione suggerisce al mister di non avere rapporti extra calcistici con i propri giocatori sia dal punto di vista personale che professionale per non disturbare la serenità di giudizio e quella dello spogliatoio.

Altra cosa indica che nelle sue scelte professionali che possono portarlo a trasferimenti è importante consultarsi con la sua compagna di vita.

OROSCOPO LUCIANO SPALLETTI

Marte – Venere – Luna – Nettuno.

Un’ulteriore grande aspetto zodiacale !

La posizione di Marte gli dona cultura del lavoro continuo che dà risultati duraturi a lungo raggio.

Questa combinazione gli dona un forte rapporto con la compagna di vita; passionalità ed amore profondo con le sue radici.

Carattere dominante nei rapporti affettivi, quando non si domina crea discussioni e litigi anche intensi a volte ma la stima nei confronti della sua compagna di vita resta solido e forte.

Giove e Saturno di transito stanno dando al mister fortuna e risultati professionali ed il prosieguo del 2021 e del 2022 non dovrebbero mancare altre soddisfazioni ancor più gratificanti.

Dovrà stare attento a non stressarsi troppo (compatibilmente con la sua professione) perché Saturno poi gli presenterebbe il conto!

L’equilibrio fra queste 4 macro combinazioni astrali lo porteranno sicuramente a tante altre soddisfazioni professionali e personali.

Equilibrio, questa parola infatti è quasi sempre presente nelle sue dichiarazioni ed interviste sia pre che post partita, quasi un mantra!

L’equilibrio è quindi la parola chiave per tutto!

Per cui fa bene a tenere la piazza partenopea e se stesso in una fase di equilibrio e tranquillità. Ha esperienza e cultura per poterlo fare e portare la squadra azzurra fino in fondo alla corsa nella giusta condizione fisica e mentale.

Il 2022 come dicevo prima dovrebbe portargli altre soddisfazioni personali e professionali portandolo in alto nelle cronache; e rendendolo un personaggio cercato da tanti sia media che club…

Ha per le mani le doti di un alchimista ed una squadra forte, esperta, affiatata e con una rosa profonda per poter arrivare a giugno con risultati positivi in tutte le competizioni.

Auguri mister Spalletti, auguri mister Mefistofelico!

Antonio Iantornohttps://www.europacalcio.it
Appassionato di calcio e dello sport in genere, esperto di astrologia ( antonioelestelle.com ) ed insegnante di tango argentino ( antonioyanna.com)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

Must Read

Simone Inzaghi

Roma-Inter, Inzaghi: “Gara più importante del ciclo, contento di tutti. Mourinho…”

0
Simone Inzaghi, allenatore dell'Inter ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della trasferta di campionato contro la Roma. Un ritorno per lui nella Capitale...