Oroscopo Juan Musso, El Arquero destinato ad una grande carriera

OROSCOPO JUAN MUSSO – Cari amici, quest’oggi punteremo le nostre attenzioni astrologiche su un giocatore che in quest’ultimo campionato di serie A sta facendo parlare molto bene di sé, Juan Musso.

Juan Agustín Musso è nato a San Nicolàs de los Arroyos ( ARG) il 6 Maggio del 1994 sotto il volitivo segno del Toro.

Juan Musso è il portiere dell’Udinese dal 2018 e dopo un tardivo esordio a causa di un infortunio ha conquistato stabilmente la maglia da titolare.

Con le sue buone prestazioni l’anno successivo è stato chiamato dalla Nazionale argentina.

E’ dotato di un fisico importante e di velocità di movimento, reattività negli interventi.

Il suo oroscopo ci parla di una persona dotata di grande energia fisica, capace di perseguire un obiettivo con tanta pazienza, intuito, genialità.

Buon carattere di base, sa seguire i consigli dei tecnici ed allenatori purché ne condivida le metodologie.

OROSCOPO JUAN MUSSO – Sole, Mercurio – Giove – Urano – Nettuno. Questa combinazione astrale ci dice tanto di Juan, del suo carattere e di alcuni atteggiamenti.

Juan Musso è, come dicevamo prima, persona energica, paziente etc; ma aggiungiamo anche che è una persona socievole, amante delle serate con amici, sa fare gruppo con gli amici e nello spogliatoio, conosce lo spirito di squadra.

A ciò possiamo aggiungere anche che è dotato di intelligenza intuitiva, intuisce prima dove l’attaccante lancerà il pallone; sa leggere le situazioni di gioco in particolare quelle pericolose e questo gli permette il posizionamento preventivo nella sua porta.

Altre considerazioni sono anche di natura personale; deve infatti porre attenzione ad “imbonitori” siano essi procuratori, promoter finanziari o pseudo leader religiosi che potrebbero allontanarlo dalle persone che lo amano e dai suoi reali e corretti obiettivi.

Questa posizione consiglia Juan a non confidare troppo sulle sue enormi doti fisiche e a non indulgere a tavola; non c’è nulla di meglio che migliorare costantemente attraverso il lavoro quotidiano sul piano fisico e tecnico.

Sole – Saturno – Giove. Altra combinazione astrale che coinvolge il Sole e quindi il centro della sua vita.

Questa ci dice che solo attraverso ciò che le esperienze pregresse insegnano ed ai consigli di un padre o qualcuno che rappresenti per lui una persona saggia può evitare o venire fuori da situazioni descritte prima.

Oltre a questo indica che con l’esperienza e l’età matura potrà evitare di vedere la luna nel pozzo ogni qualvolta qualcuno ci provi con lui.

OROSCOPO JUAN MUSSO

Luna – Plutone – Urano, Nettuno. Al suo fianco c’è bisogno di una donna dal carattere pratico, deciso e forte che ricalchi, in parte, certe caratteristiche materne.

Madre con il quale il rapporto è fortissimo anche se ha saputo costruirsi la sua indipendenza.

A questa dobbiamo abbinare anche la combinazione astrale Venere – Saturno – Marte. Questa mette Juan a rischio di rotture sentimentali e divorzi che potrebbero minare il suo equilibrio psichico.

Questa è il secondo ostacolo pericoloso per lui. Le stelle consigliano di evitare che la scelta della compagna ricada su persona poco matura, persona del mondo della moda e dei rotocalchi; lui ha un animo fragile nelle schermaglie di questi amori “patinati”.

Meglio scegliere una donna, come detto prima, forte, indipendente anche professionalmente, una donna scelta fuori dal mondo dei vip.

L’anno 2018 certamente decisivo con il suo trasferimento in Italia, terra di portieri.

Le stelle indicavano un trasferimento ma con fatica in quanto, pur amando l’avventura per lui non sarà stato facile abbandonare la sua patria e famiglia ma è andato a migliorarsi professionalmente.

Un sacrificio che ha portato subito dei risultati con la chiamata in nazionale ed ora ad ambire ad un club sicuramente più quotato della seppur ottima Udinese.

Rumors lo danno in direzione di Roma sponda giallorossa, ma anche di altri club importanti sia in serie A ma anche dall’estero.

Potrebbe conquistarsi così un più lauto ingaggio e palcoscenici più importanti con la possibilità di giocare anche in competizioni europee.

Questo 2021 lo sta portando alle attenzioni dei grandi club e quindi un trasferimento a club più importante è quanto meno logico; ma l’attenzione sua e del suo agente dovrebbe essere orientato ad un club che gli permetta di crescere ulteriormente sia con i tecnici che lo seguiranno che come esperienze da fare. Sarà un anno di ulteriore crescita come parte del 2022.

Il vero anno di consacrazione sarà il finale del 2022 ed il 2023.

Juan Musso ha tutto per diventare uno dei migliori portieri del pianeta, sarà fondamentale la sua voglia di andare oltre i suoi limiti e la capacità di evitare le trappole che la vita potrebbe seminagli davanti ai suoi piedi.

Auguri “arquero”, auguri Juan Musso.

Antonio Iantorno

www.antonioelestelle.com

Resta aggiornato. Ti invieremo una mail solo per le novità


Non ti preoccupare niente SPAM , lo odiamo quanto te.

Antonio Iantornohttps://www.europacalcio.it
Appassionato di calcio e dello sport in genere, esperto di astrologia ( antonioelestelle.com ) ed insegnante di tango argentino ( antonioyanna.com)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

TUTTE LE PARTITE DI OGGI

KINDLE GRATIS