OLYMPIQUE MARSIGLIA – Il magnate americano Frank McCourt è pronto a passare di mano. L’Olympique Marsiglia potrebbe dunque essere ceduto – riporta TMW – per circa 250 milioni di euro al saudita al-Walid Bin Talal. Scrive il portale: “[…] La situazione potrebbe cambiare nel prossimo futuro, ma nel frattempo l’OM ha debiti per un centinaio di milioni e, dopo averne spesi 350, McCourt ha deciso di metterla in vendita per 250. Perché sembra che l’eventuale cessione sia in fase molto avanzata con al-Walid Bin Talal, già accostato all’approdo all’OM nel 2014 e che ora sembra davvero intenzionato a prendere il club […]“.

All’orizzonte per la Ligue 1 la possibilità, quindi, di vedere un duello interessante col Paris St Germain per la prossima stagione. Sempre TMW, infatti, ammette che: “[…]L’obiettivo dello sceicco sarebbe lo stesso che ha portato Al-Khelaifi ad acquistare il PSG: ricondurre il club nell’élite europea“. Ovvio che il palmares del club ha avuto il suo appeal nella decisione da parte dell’emiro arabo. Fra 9 scudetti, 10 coppe nazionali, 3 di lega, 3 supercoppe di Francia ed una Champions League, è normale che ad al-Walid Bin Talal sia stato allettatodall’acquisire la società transalpina. Anche a discapito dei 100 milioni di euro di debiti.

Articolo precedenteVerona, Stepinski: “Si può sempre far meglio, il gruppo è forte”
Articolo successivoMatteo Ortolani: “Totti il mio idolo, Inzaghi fonte di ispirazione”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui