Odriozola si confessa – Tra i grandi protagonisti di questa splendida stagione della Fiorentina figura, senza ombra di dubbio, anche Alvaro Odriozola, terzino spagnolo arrivato a Firenze in prestito dal Real Madrid. Il giocatore iberico, che la prossima stagione militerà tra le fila dei “Blancos” ha rilasciato un’interessante intervista ai microfoni di “Onda Cero” nella quale ha trattato moltissimi temi: dal ritorno in patria, al soggiorno in Italia passando per la prossima finale di Champions fino al suo futuro.

Odriozola si confessa – Queste le sue dichiarazioni:

Firenze è la culla del Rinascimento e io ho avuto una rinascita calcistica. Ho parlato con Ancelotti e abbiamo deciso che dovessi andare a giocare. Non poteva andare meglio. Ho imparato molto, soprattutto tutto in fase difensiva. In Italia si impara molto, tatticamente è come un master. Ho giocato molto, la Fiorentina è tornata in Europa, è andato tutto alla perfezione. Due mesi dopo che sono arrivato ho rilasciato la mia prima intervista in italiano e mi hanno detto che parlavo già meglio di Joaquín. Mi hanno detto che qui era molto amato per il suo modo di essere.”

Sabato indosserò la camiseta blanca e farò il tifo mentre guardo la finale. Sarò incollato alla televisione e tifarò come nessun altro.Se fossi Mbappé, verrei via di corsa da Parigi senza pensarci. Credo che ci siano cose che non si possono comprare. Il sogno del Madrid non si compra e la sua storia non si compra.”

Sulle finali ha poi aggiunto: “Quando sogni di fare il calciatore sogni la finale di Champions League. Quando ti accorgi di esserci è molto speciale. I giorni prima, ne parli con i tuoi compagni di squadra. Sono giorni molto intensi, nervosi ma molto speciali”.
Un commento, infine, sul suo futuro: “Nella mia testa e nel mio cuore mi sento pronto per il Real Madrid. È stato un grande anno. Questo è quello che ho detto al mio agente ed è l’obiettivo“.
Articolo precedenteMilan, senti Leao: “Ho 2 anni di contratto, mi sento a casa. Voci sul Real…”
Articolo successivoInter, addio a Perisic: il croato ha raggiunto l’accordo con il Tottenham

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui