Il Fondo Oaktree potrebbe, entro sera, rilevare le quote societarie; nel frattempo, Marotta giura amore all’Inter e di restare in sella

Un baluardo nella tempesta societaria che sta per avvolgere l’Inter: Giuseppe Marotta conferma la propria permanenza nei vertici societari del club indicando la volontà di rispettare il contratto vincolante oltre la scadenza prefissata al 30 giugno 2027. L’inadempimento di Suning nei confronti del debito da corrispondere al Fondo Oaktree, il quale, da questa sera, diventerebbe ufficialmente proprietario delle quote del club, costituirebbe l’ultimo giorno da Presidente per Steven Zhang, con il patron che non dovrebbe risarcire il Fondo stesso con i 380 milioni di passivo pattuiti tre anni fa. L’ultimo giorno per Zhang, il primo di un altro lungo ciclo per Marotta, intervenuto durante la celebrazione del ventesimo Scudetto nerazzurro.

Nel 2027 avrò esattamente 70 anni, ma se dovesse continuare tutto così, sarebbe difficile lasciare questa famiglia. Il rapporto si è consolidato sempre di più nel corso del tempo e sappiamo perfettamente di dover proseguire su questa strada fatta di vittorie, anche se non è mai semplice confermarsi. Stiamo già pensando alle strategie da attuare per alzare ulteriormente l’asticella e restare ancora ai vertici”, ha dichiarato l’Amministratore Delegato. A dispetto delle tante voci dubbiose sulla permanenza dell’attuale management con il passaggio delle quote societarie al Fondo Oaktree, ormai prossimo al controllo del club, Giuseppe Marotta ha confermato l’impegno nei confronti dell’Inter. Una certezza in un momento di profonda perplessità sull’immediato futuro societario.

Oltre all’articolo: “Oaktree pronto a rilevare l’Inter, Marotta pronto a restare: “Magari anche oltre…”, leggi anche:

    1. Arabia Saudita: l’Al Hilal vince il suo diciannovesimo campionato
    2. Milan, per la mediana idea Ugarte
    3. Vardy e il Como, talmente strano da poter divenire realtà: “Non lo so…”
    4. Real Madrid, l’agente di Modric: “Il suo futuro? Presto sarà chiaro”
    5. Bologna, arriva Santiago Castro: “Risultato del lavoro, sono felice”

 

Articolo precedenteAgente Immobile e Gilardino: “Molto legati ai propri club. L’Arabia Saudita…”
Articolo successivoLautaro: “Ecco cosa manca per il rinnovo. Parlo con la dirigenza, ma…”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui