Nuovo nome per l’attacco della Lazio – Con la strada che porta a Marcos Leonardo complicatasi improvvisamente, a causa di alcune eccessive richieste economiche da parte del Santos, la Lazio avrebbe deciso su un altro giovane profilo di grande prospettiva. Come raccolto da “Alfredo Pedullà“, infatti, nelle ultimissime ore starebbe prendendo grande quota, per l’attacco biancoceleste, il nome di Zeki Amdouni, attaccante classe 2000 del Basilea.

Nuovo nome per l’attacco della Lazio – Le sue caratteristiche da prima punta atipica, stile pivot che, quindi, è in grado ed ama giocare con la squadra, piacerebbero moltissimo a Maurizio Sarri che, al momento, lo avrebbe inserito in cima alla sua lista di preferenze. Il giocatore, dal suo canto, sceglierebbe volentieri il club capitolino così da poter disputare la prossima Champions League. La valutazione del club svizzero per lui è di circa 12 milioni di Euro e la trattativa potrebbe subire un’accelerata decisiva già nel corso dei prossimi giorni.

LEGGI ANCHE:

  1. Cagliari-Bari, finale playoff Serie B: si parte in Sardegna [LIVE]
  2. Inter-Manchester City, Guardiola: “Entrambe per vincere, c’è il piacere della preparazione”
  3. Inter-Manchester City, Inzaghi: “Grande viaggio, affronteremo i migliori”
  4. Roma, Mourinho post finale EL: “E’ tempo di parlare con la proprietà”
  5. Arsenal, Saka prolunga: “Posto giusto, tutto per esprimere il potenziale”
  6. Liverpool, Salah: “Distrutto, abbiamo deluso noi voi. Nessuna scusa”
  7. Liverpool, Firmino saluta e segna al 90′
  8. Fabregas su Sky si racconta: Barcellona, Arsenal, Como e calcio italiano…
  9. Verona-Sassuolo, la gara dei 120: cronaca e tabellino [LIVE]
  10. Verona-Sassuolo, Dionisi: “Non perdere le motivazioni altrimenti cambierò tanto. Pinamonti…”
  11. Nuovo stadio Cagliari, ufficiale: sarà “Gigi Riva”
  12. Milan, Ibrahimovic da record: “Orgoglioso, se sto bene…”
  13. Tottenham, Conte duro: “Non si vogliono pressioni e stress, la storia è questa da vent’anni e non si vince”
  14. Belgio, Tedesco sulla panchina della Nazionale
  15. Cagliari, Ranieri: “Tutti mi aspettavano, abbandonato l’egoismo e paura di rovinare”
Articolo precedenteL’Inter chiama l’ Atalanta per Carnesecchi: il retroscena
Articolo successivoIl Milan in pressing su Reijnders e Pulisic: la situazione

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui