Nuovo allenatore Venezia: dopo aver comunicato l’addio di Vanoli, i veneti avrebbero sondato la disponibilità di Vivarini

In seguito alla grande festa per il ritorno in Serie A dopo due stagioni, in Laguna è tempo di programmare l’immediato futuro. L’attesa per un mercato che dovrà consolidare la forza di un gruppo uscito vincitore dalla finale Playoff, contro la Cremonese, non dovrà solamente prendere la conferma dei calciatori più importanti, Gytkjær e Pohjanpalo su tutti, ma anche la nomina di un nuovo condottiero che possa non far rimpiangere l’addio di Paolo Vanoli, tecnico a un passo dalla panchina del Torino. Tra i nomi più in auge per il futuro del Venezia, sarebbe spuntato un nome a sorpresa: Vivarini.

L’attuale tecnico del Catanzaro ha avuto il grande merito di condurre, attraverso un 3-5-2 molto collaudato e propositivo, i calabresi verso la Serie A, per una magica rincorsa interrottasi proprio in semifinale, contro la Cremonese. Stando a quanto riferito dal quotidiano Nuova Venezia, il Direttore Sportivo Antonelli, dopo aver comunicato ufficialmente la caccia alla nuova guida tecnica che dovrà tentare di salvare i lagunari nel corso della prossima annata, avrebbe contattato l’allenatore del Catanzaro, vincolato da un contratto con scadenza fissata nel 2025. Con l’ufficialità dell’addio di Juric al Toro e il conseguente approdo di Vanoli all’ombra della Mole, la Laguna attenderebbe lo sbarco di Vincenzo Vivarini sulla panchina dei veneti.

Oltre all’articolo: “Nuovo allenatore Venezia, si punta alla sorpresa della B; offerta per Vivarini”, leggi anche:

  1. Italia, Acerbi out per Euro 2024: domani raduno a Coverciano e poi amichevoli
  2. Udinese, Pozzo autocritico: “Anno particolare, ho avuto paura, il progetto non era questo”
  3. Verona, Sogliano: “Ritorno grande soddisfazione, uniti nelle difficoltà. Baroni, Ngonge, il mercato belga e olandese…”
  4. Verona, Setti: “Senza rivoluzione nessuna salvezza, viviamo di plusvalenze”
  5. Ranieri: “Cagliari, chiuso un cerchio, forse una Nazionale in futuro. Atalanta meravigliosa”
Articolo precedenteMercato Juventus a centrocampo: c’è ancora posto per Arthur Melo: Motta…
Articolo successivoJuve, l’Al-Nassr bussa la porta per Szczesny

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui