Nuovo allenatore Torino: Ivan Juric non ha ancora rinnovato il contratto in scadenza e potrebbe optare per una nuova avventura

A cinque turni dal termine della Serie A, anche per il Torino potrebbe essere il momento di pianificare il futuro per ciò che concerne la guida tecnica, con Ivan Juric che potrebbe partecipare al valzer delle panchine previsto per la sessione estiva. Il rapporto tra il croato e la dirigenza granata ha spesso vissuto qualche momento di tensione e al termine della stagione potrebbe anche interrompersi. Il contratto in scadenza a giugno, non ancora rinnovato, potrebbe infatti separare definitivamente le parti, con il Toro che andrebbe a ricercare sul mercato una nuova guida tecnica in linea con i parametri imposti da Urbano Cairo. Stando a quanto riferito da calciomercato.com, i piani alti dei granata non avrebbero intenzione di farsi cogliere impreparati e starebbero vagliando tutte la alternative in vista della prossima stagione.

Nuovo allenatore Torino, Juric (ancora) in bilico: le alternative

Al momento, i nomi più in auge sarebbero quelli di Vincenzo Italiano, tecnico della Fiorentina già da tempo segnalato in uscita e sulla lista di Aurelio De Laurentiis, tra gli altri, per il rilancio del Napoli. Da non scartare le ipotesi Palladino, il cui rapporto col Monza sarebbe praticamente agli sgoccioli per la voglia dello stesso Mister di intraprendere una nuova strada, Gilardino, il quale, però, potrebbe rinnovare col Genoa per il forte pressing del Grifone. L’ultimo, ma non ultimo, profilo sondato sarebbe quello di Paolo Vanoli, allenatore del Venezia che si sta giocando la promozione in massima serie e sta dimostrando tutte le proprie qualità. A cinque turni dal termine della stagione, dunque, la situazione tra Juric e il Torino sta vivendo una fase di profondo stallo già vissuta più volte nel corso di questi anni trascorsi dal croato sulla sponda granata di Torino.

Articolo precedenteGudmundsson pensa al futuro: “Al Genoa sto bene, ma…”
Articolo successivoFrosinone tris alla Salernitana: i ciociari escono dalla zona calda

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui