Roberto D’Aversa, ex allenatore del Lecce nella passata stagione, sarebbe balzato in pole nelle scelte dell’Empoli: l’indiscrezione

Foto di Stefano D’Offizi

Continuano le Primarie, in quel di Empoli, per gli allenatori candidati a sostituire il sicuro partente, Davide Nicola, autore di un’altra grande impresa salvezza, chiusa con la vittoria casalinga contro la Roma di Daniele De Rossi, nei convulsi minuti finali dell’ultimo campionato di Serie A, appena concluso. Stando a quanto riferito da Alfredo Pedullà, dopo aver valutato diversi profili in vista della prossima stagione, nel corso della quale l’obiettivo salvezza andrebbe a costituire un record di longevità per la società toscana in massima serie, l’ultimo outsider potrebbe spuntarla sulla folta concorrenza. Si tratterebbe di Roberto D’Aversa, ex tecnico esonerato dal Lecce a inizio marzo dopo un episodio controverso nel finale di LecceVerona, che costerà al tecnico una squalifica di quattro turni.

Nel corso delle ultime ore, le parti avrebbero intensificato i contatti, con il Presidente del club toscano, Corsi, che si sarebbe inserito nello stallo della trattativa tra lo stesso D’Aversa e il Cesena, squadra che sembrava la più accreditata per l’ingaggio dell’allenatore. L’accordo quasi imminente tra Eusebio Di Francesco e il Venezia, nonché qualche riserva non ancora sciolta nei confronti della candidatura di Willian Viali, Mister artefice di un’ottima stagione a Cosenza, in cadetteria, potrebbe condurre proprio l‘Empoli a virare con decisione su D’Aversa. Molto remota, al momento, anche l’ipotesi Marco Giampaolo per il club biancoblu, con l’ex tecnico del Milan in attesa di novità dopo le ultime esperienze non certo esaltanti.

Oltre all’articolo: “Nuovo allenatore Empoli: D’Aversa outsider a sorpresa per il post Nicola”, leggi anche:

Articolo precedenteItalia, Frattesi: “Con la Spagna più spazio, occasioni da sfruttare. Il blocco Inter…”
Articolo successivoSergio Ramos, ufficiale il secondo addio al Siviglia: il comunicato del club

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui