spot_img
HomeSerieAJuventusNostalgia Milinkovic-Savic, il serbo valuta l’addio: Juve e Inter…

Nostalgia Milinkovic-Savic, il serbo valuta l’addio: Juve e Inter…

Foto © Stefano D'Offizi

-

Milinkovic-Savic, ex centrocampista della Lazio volato in Arabia, potrebbe valutare un ritorno in Europa: Juventus e Inter potrebbero…

Milinkovic-Savic, Sergente nostalgico. Dopo appena sei mesi dal discusso trasferimento in Arabia Saudita, con l’Al-Hilal che aveva sbaragliato la concorrenza di club come Juventus e Inter, pronte a sottoporre un contratto vantaggioso ma nettamente inferiore all’offerta monstre proveniente da est, il serbo potrebbe valutare un ritorno sui propri passi.

La missione del Sergente in Arabia non si sta certamente rivelando completamente fallimentare, in virtù delle sei reti e dei quattro assist messi a referto in quest’avvio di stagione. Eppure, secondo quanto riportato da calciomercato.it, il classe 1995 avrebbe intenzione di giocarsi altre chances al cospetto di un campionato più competitivo.

Il duello di mercato tra bianconeri e nerazzurri andato in scena nelle passate sessioni di mercato, prima che l’Al-Hilal irrompesse con un’offerta capogiro da 40 milioni di euro nelle casse di Lotito e circa altri 20 milioni di euro in quelle del calciatore, potrebbe ripresentarsi nei prossimi mesi, chiaramente a condizioni nettamente inferiori rispetto quelle pattuite tra Milinkovic e il club arabo.

Il contratto in scadenza nel 2026 garantito al serbo, tuttavia, non ne agevolerebbe certamente l’uscita anche in relazione alla determinazione del calcio arabo di continuare a immettere gioielli per accrescere la competitività, a livello mondiale, del proprio Torneo, piuttosto che perderne dopo qualche mese. Nel frattempo, il Sergente s’interroga sul proprio futuro: la nostalgia potrebbe prendere il sopravvento e, la situazione, dovrà essere monitorata attentamente.

Oltre all’articolo: “Nostalgia Milinkovic-Savic, il serbo valuta l’addio: Juve e Inter…”, leggi anche:

  1. Lecce, Gonzalez: “Il mio sogno? Tornare al Barcellona”
  2. Lecce, Corvino: “Faccio calcio con pochi gettoni. Su Dorgu…”
  3. Fiorentina, Nico Gonzalez: “Preferisco giocare a destra. Italiano…”
  4. Bennacer, parole di un leader innamorato follemente del Milan
  5. Montella incorona Calhanoglu: “Migliore al mondo. A Euro 2024…”
  6. Napoli, Zielinski valuta il rinnovo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

Must Read

Udinese, Deulofeu: “Potrei non tornare più a giocare”

0
UDINESE DEULOFEU - Fermo ormai da più di un anno per un problema al ginocchio, Gerard Deulofeu non nasconde che potrebbe anche non poter riprendere...