Neymar bloccato a Parigi: il Psg non ha voluto farlo partire

Neymar bloccato a Parigi: il Psg non ha voluto farlo partire

NEYMAR PARIGI PSG - Il brasiliano era disposto a mettere 20 milioni di tasca sua pur di lasciare la Francia: no secco del Psg. Niente da fare per il Barcellona

NEYMAR PARIGI PSG – Sembrava dovesse andare al Real, poi più di qualcuno aveva dato per certo il suo passaggio al Barcellona. Alla fine, però, Neymar è rimasto al Psg. E’ stato uno dei grandi delusi di questo mercato, uno dei protagonisti che alla fine non si è mosso. O’ Ney ripartirà per la terza stagione consecutiva da Parigi e da quella Ligue 1 spesso da lui stesso criticata perché troppo poco allenante.

Se di andare al Real, in fondo, non era convinto nemmeno lui, non ci sono dubbi sul fatto che volesse tornare al Barcellona. Era questo il suo grande sogno: rivestire la maglia blaugrana. Ma non c’è stato nulla da fare.

NEYMAR PARIGI PSG – Come riportato da El Mundo Deportivo, l’ultima richiesta del PSG al Barça è stata di 150 milioni più i cartellini di Rakitic (valutato 50 milioni), Tobido (8 milioni) e Ousmane Dembélé (circa 100 milioni). Il club parigino quindi, tra contanti e contropartite, puntava ad incassare molto più dei 222 milioni sborsati nell’estate del 2017 per portare Neymar in Francia. Richieste esorbitanti che fanno capire come in realtà la volontà di far tornare il brasiliano in Catalogna non ci sia mai stata. Troppo tesi i rapporti tra i due club per intavolare una trattativa ‘normale’.

Lo stesso attaccante, pur di evitare di trascorrere un’altra stagione a Parigi era disposto a sborsare 20 milioni di euro di tasca sua, ma la cosa non ha scalfito le convinzioni del suo club di appartenenza. Il PSG è rimasto bloccato sulle sue posizioni.

Resta aggiornato. Ti invieremo una mail solo per le novità


Non ti preoccupare niente SPAM , lo odiamo quanto te.

About author

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply