NEYMAR PSG BARCELLONA – E’ sempre più rottura tra il PSG e Neymar, che da tempo vorrebbe tornare al Barcellona, dove ha già militato dal 2014 al 2017, quando si era trasferito proprio a Parigi per la cifra da capogiro di 222 milioni.

E il giocatore brasiliano, intervistato da “Oh my goal“, non ha risparmiato una frecciata proprio al club di Al-Khelaifi: “Il miglior ricordo? La remuntada contro il PSG. La sensazione quando abbiamo segnato il sesto goal non l’ho mai più provata. In spogliatoio eravamo tutti impazziti. La gioia più grande in spogliatoio? Beh, dopo quel 6-1 al PSG tutto era completamente impazzito. Penso che sia stata per tutti noi l’emozione più bella

NEYMAR PSG BARCELLONA – Complici anche alcuni infortuni, il biennio di Neymar con il PSG non è stato particolarmente positivo. Quest’anno ha totalizzato 28 presenze e 23 gol, saltando però le due gare degli ottavi di Champions League, quando la squadra di Tuchelè stata eliminata dal Manchester United. L’unico trofeo arrivato è stata solo la Ligue 1, poiché il PSG aveva perso ai rigori contro il Rennes di Niang e Ben Arfa nella finale di Coppa di Francia. Altra delusione è arivata lo scorso mese, quando a causa di un nuovo infortunio in amichevole non ha potuto partecipare alla Copa America, vinta peraltro dal suo Brasile.

Articolo precedenteInter, il duro sfogo di Icardi riportato da La Repubblica
Articolo successivoCalciomercato Juventus, trovato l’accordo con l’Ajax per De Ligt

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui