NAVAS MENDES CR7 NAPOLI – Saranno 10 giorni di fuoco quelli che caratterizzeranno il calciomercato italiano, in particolar modo quello del Napoli.

Se per Keylor Navas il discorso è avviatissimo, con pendenze e buonuscite dal Psg che il portiere costaricano attende e pretende dal club transalpino, le ultime ore, invece, sono state bollenti sul fronte Cristiano Ronaldo.

Navas Mendes CR7: il triangolo no? ADL apre a Cristiano Ronaldo

Mendes al centro del villaggio potremmo dire. Il potente procuratore mantiene da quasi un mese fittissimi contatti con De Laurentiis, nell’intento di convincerlo quanto possa convenire sotto vari aspetti la trattativa per l’asso portoghese alle pendici del Vesuvio.

Inizialmente dubbioso su questa possibilità, negli ultimi colloqui post Napoli-Monza, il patron del club campano avrebbe aperto a CR7. Questa è la notizia che sta trapelando nelle ultime ore e di cui abbiamo verificato l’attendibilità.

Nei vari confronti avuti era prevalsa l’intenzione di puntare su Osimhen per un discorso di decreto crescita; con la speranza di una super plusvalenza già dal prossimo anno.

Dopo gli innesti di Simeone, Ndombele e Raspadori e l’improvvisa euforia della piazza, perché non arrivare a fine mercato con il doppio colpo Navas-CR7? Una dupla che vorrebbe dire garanzia assoluta di esperienza internazionale in un campionato ed una Champions assai impegnativi.

Il presidente Aurelio De Laurentiis starebbe spingendo verso questa soluzione che, soprattutto a livello di marketing, avrebbe del clamoroso sui possibili introiti che ne deriverebbero.

ADL apre a Cristiano Ronaldo

Due sono le offerte ufficiali arrivate per Osimhen: quella del Bayern di 85 milioni di euro e quella più recente di 90 milioni di euro da parte proprio del Manchester United; i Red Devils, infatti, vorrebbero liberarsi di buon grado dello stipendio e malumore di Cristiano Ronaldo.

Sul fronte Navas potrebbe sbloccarsi in queste ore la situazione con un’eventuale presentazione a sorpresa già domani pomeriggio nell’amichevole allo stadio San Paolo con la Juve Stabia. Al massimo si definirà il tutto nel weekend o all’inizio della prossima settimana.

Non dovrebbero esserci dubbi sul buon esito della trattativa; infatti, non converrebbe né al club campano, tantomeno al Psg, avere due musi lunghi all’interno dello spogliatoio.

Più che altro il destino di Meret appare ancora avvolto dal mistero; seppur in molti siano convinti che alla fine a farne le spese sia proprio il buon Sirigu contrattualizzato neppure un mese fa.

Articolo precedenteLecce su Umtiti: sempre più fitti i dialoghi col Barcellona
Articolo successivoPodio di EuropaCalcio Napoli spettacolo! Ottima Samp

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui