Alessandro Buongiorno, capitano del Torino, sarebbe l’assoluta priorità di Antonio Conte per il nuovo progetto Napoli; prima offerta al Toro

Margini di crescita ancora ampissimi, titolare della Nazionale azzurra di Luciano Spalletti in vista di una rassegna importante quale il Campionato Europeo e priorità di Antonio Conte per un altro, nuovo progetto tutto colorato di azzurro: quello del Napoli. Alessandro Buongiorno si appresta a divenire uomo mercato anche nel corso della sessione estiva, in seguito alla bagarre invernale condotta proprio da Milan e dalla società partenopea per assicurarsi il miglior difensore centrale a livello nazionale. Dopo il muro alzato dal Toro durante il mercato di gennaio, Urbano Cairo potrebbe cedere dinnanzi a un’offerta importante per il proprio capitano, esattamente come discusso nel salotto di Calcio Time, nella fase finale della seconda puntata a cura della redazione di Europacalcio.it.

Stando a quanto riportato da Alfredo Pedullà, il Napoli starebbe premendo fortissimo per assicurarsi il numero 4 granata sottoponendo una prima offerta ufficiale ai granata, stanziata in 30 milioni di euro di base fissa, ai quali verrebbero aggiunti 5 milioni di euro di bonus. Dal canto suo, Urbano Cairo avrebbe tutta l’intenzione di far scattare l’asta, anche a livello internazionale, ben consapevole di dover, suo malgrado, rinunciare al proprio difensore a fronte di offerte economiche così importanti, avrebbe apposto una valutazione di 50 milioni di euro per Buongiorno.

Stando a quanto appreso, nei prossimi giorni sarebbe previsto un rilancio da parte della dirigenza partenopea, la quale avrebbe intenzione di ricostruire dalle fondamenta un muro difensivo crollato nel corso della passata stagione componendo il tandem costituito dallo stesso difensore del Toro e da Hermoso, altra assoluta priorità di Conte e mai così vicino a vestire l’azzurro.

Oltre all’articolo: “Napoli, un Buongiorno per ripartire: prima offerta ufficiale al Torino; Hermoso…”, leggi anche:

  1. Arabia Saudita: l’Al Hilal vince il suo diciannovesimo campionato
  2. Milan, per la mediana idea Ugarte
Articolo precedenteComo, si pensa a Belotti e Lukic
Articolo successivoInter, per Correa è derby tra Galatasaray e Fenerbahce

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui