NAPOLI TOTTENHAM LLORENTE – Potrebbe concludersi davvero dopo soli sei mesi l’esperienza al Napoli di Fernando Llorente. Approdato in azzurro in estate da svincolato dopo due stagioni tra le fila del Tottenham, l’attaccante iberico potrebbe tornare a vestire proprio la maglia degli “spurs”.

Sia con Ancelotti che con Gattuso, l’ex Juventus sta trovando pochissimo spazio, e così non sarebbe affatto da escludere un suo addio. Anche ieri sera, nella gara persa 1-0 in casa della Lazio, Llorente è entrato in campo solo all’84’, come spesso accade.

NAPOLI TOTTENHAM LLORENTE – La squadra londinese, allenata da José Mourinho e nelle scorse ore sconfitta per 1-0 dalla capolista Liverpool, deve sopperire alla lunga assenza del bomber Harry Kean, il quale dovrà operarsi e rimanere ai box per i prossimi 4 mesi.

Pochi giorni fa si era parlato anche di un interesse per Piatek del Milan, chiuso da Zlatan Ibrahimovic, ieri già decisivo nella vittoriosa trasferta di Cagliari.

Tuttavia, questa pista sembrerebbe essersi raffreddata. E Llorente, che conosce già molto bene gli “spurs” – e con cui meno di un anno fa aveva centrato la finale di Champions League – potrebbe essere una buona soluzione. I partenopei lo cederebbero con la formula del prestito fino al prossimo 30 giugno. A rivelarlo è “La Gazzetta dello Sport“.

Articolo precedenteXavi al Barcellona, ci siamo. Valverde esonerato?
Articolo successivoUdinese Sassuolo 3-0: terza vittoria di fila per i friulani

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui