spot_img
HomeSerieANapoliNapoli, tegola Rrahmani: lesione del tendine dell'adduttore lungo

Napoli, tegola Rrahmani: lesione del tendine dell’adduttore lungo

-

Napoli, tegola Rrahmani – Enorme tegola per il Napoli e per Luciano Spalletti il quale, con ogni probabilità, rivedrà uno dei perni della sua difesa, ovvero Amir Rrahmani, nel 2023. Il centrale Kosovaro, uscito claudicante dalla trasferta di Cremona, molto probabilmente, sarà sostituito da Ostigard che giocherà accanto alla certezza Kim, mentre Juan Jesus in panchina rappresenterà l’unica alternativa ad entrambi. Ad annunciare questo fulmine a ciel sereno è stata proprio la società azzurra che, attraverso un comunicato ufficiale, ha rivelato la grave entità dell’infortunio del difensore.

Napoli, tegola Rrahmani – Questo il comunicato del club:

“Gli esami strumentali effettuati a Amir Rrahmani, in seguito all’infortunio subìto nel corso di Cremonese-Napoli, hanno evidenziato la lesione del tendine dell’adduttore lungo della coscia sinistra. Il difensore azzurro ha già iniziato l’iter riabilitativo”.

LEGGI ANCHE:

  1. Monza, Galliani: “Milan? Vediamo dove mi siederò con Scaroni. San Siro…”
  2. Festival dello Sport, Batistuta e Zanetti in famiglia tra Serie A e Argentina
  3. Festival dello Sport, Zeman: “Nessun rimpianto, contento se si gioca bene e si fa emozionare”
  4. Ranocchia, messaggio di addio: “Spenta la passione, ricevuto e spero dato”
  5. Italia, Raspadori: “Ambizione, equilibrio, non mettersi limiti. Mi esprimo meglio…”
  6. Brighton, De Zerbi per quattro anni: ufficiale
  7. Inter, Marotta: “Rosa all’altezza gestita bene da Inzaghi, miglioriamo”
  8. Mihajlovic, lettera a Bologna: “Dato tutto, non è stato solo sport”
  9. Napoli-Liverpool, Spalletti: “Sempre grande emozione a questi livelli”
  10. Real Madrid, Casemiro: “Tempo di una nuova sfida. Fosse stato per i soldi…”
  11. Milan, Florenzi: “Cercheremo di ripeterci e fare un passo in più. Origi, Adli…”
  12. Verona, Henry si presenta: “Importante la fiducia, cerco conferme e miglioramenti”
  13. Empoli, Destro: “Si lavora benissimo, grandi obiettivi in annata importante”
  14. Verona, Cioffi si presenta: “Dopo Juric-Tudor una sfida, avanti sulla stessa linea ma…”
  15. Fiorentina, Pradè: “Non si è dato il giusto merito a quanto fatto. Jovic e il mercato…”
  16. Inter, Inzaghi e la nuova stagione: “Percorso che rifarei, possiamo migliorare ancora”
  17. Maglia Verona 2022/2023, presentazione nella “Night” Hellas con la campagna abbonamenti [FOTO+DICHIARAZIONI]
  18. Toronto, Insigne: “Emozionato, impressionato da città e qualità di vita”
  19. Psg, Donnarumma: “Sembra facile ma in Ligue 1 certe gare durissime. Navas…”
  20. Premio Bearzot, De Zerbi vincitore: “Vorrei chiudere una ferita. Pioli, Ancelotti…”
  21. Tottenham, Kane impressionato da Conte: “Approfittiamo di avere uno come lui, esigente in tutto”
  22. Fifa The Best 2021, i vincitori: ci sono Lewandowski e Tuchel
  23. Manchester, Ronaldo: “Cambiamo la mentalità, c’è da lavorare tanto e dipende da noi. Qui per competere”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

Must Read

Juve, il giovane Barrenechea andrà in prestito: i dettagli

0
JUVE BARRENECHEA PRESTITO - Schierato a sorpresa titolare da Allegri due settimane fa al posto dello squalificato Locatelli, Enzo Barrenechea ha subito dato una...