Intervistato su Youtube al giornalista Ale Oliveira, Rafinha, esperto terzino e centrocampista del Bayern Monaco, ma destinato a lasciare i tedeschi a fine stagione, rivela un interessante retroscena di calciomercato, in quanto Ancelotti lo voleva con sé in azzurro.

Queste le sue dichiarazioni: “Con Carletto ci sentivamo spesso. Ci sono stati diversi messaggi. Ammiro e rispetto molto mister Ancelotti. Mi ha invitato ad andare al Napoli. Mi ha chiamato più volte durante le vacanze e mi ha detto ‘Rafa, vieni a Napoli?’. Ma io non me la sentivo, per una questione di correttezza nei confronti del Bayern Monaco. Avevo appena rinnovato con i tedeschi e non mi sembrava corretto. Con Ancelotti abbiamo vissuto un bellissimo anno e mezzo e gli sono molto legato“.

Articolo precedenteLuis Alberto cercato da Monchi, potrebbe arrivare in estate
Articolo successivoDalla Francia: Mourinho può approdare in Ligue 1

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui