spot_img
HomeSerieANapoliNapoli, senti Giuntoli: "Ci avevano proposto Ronaldo, ma..."

Napoli, senti Giuntoli: “Ci avevano proposto Ronaldo, ma…”

-

[df-subtitle]Giuntoli: “Cavani? Non credo che certi nomi siano coerenti con la filosofia del Napoli”[/df-subtitle]

Intervistato da “Sky Sport”‘, il direttore sportivo del Napoli Giuntoli svela alcuni retroscena di mercato.

Su Cristiano Ronaldo: “Ci è stato proposto , abbiamo un grande rapporto con Jorge Mendes dai tempi di Faouzi Ghoulam e del suo rinnovo di contratto. Abbiamo rapporti costanti, ci sentiamo spesso e fu proposto, per noi però era un po’ fuori portata . Lo disse sia al presidente che a me, io rimasi un po’ zitto: poi quando andammo nei particolari, ci rendemmo conto che per noi era una operazione fuori portata. Secondo me in questo momento la Juventus è la squadra più forte d’Europa , che mettersela dietro sarebbe un sogno. Però se io penso che se ce l’ho fatta con il Lecce quell’anno, allora posso farcela anche con la Juve”.

Su Cavani: “Non credo che certi nomi siano coerenti con la filosofia del Napoli. La forza del Napoli è stata sempre quella di avere calciatori con nuove motivazioni, di avere nuovi Cavani”.

Su Fabian Ruiz: ““Volevamo prenderlo già al gennaio e strappammo una promessa al procuratore. La cosa assurda e che, quando arrivò Ancelotti, me lo chiese e lo spagnolo era praticamente l’unico calciatore che avevamo già firmato. Una coincidenza incredibile”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

Must Read

Giroud goal: Miglior esordio possibile per il neo acquisto del Milan

0
GIROUD GOAL - Il Milan e Olivier Giroud trovano subito l’intesa. Al suo esordio in amichevole contro il Nizza, l’ariete francese ha impiegato 4 minuti...