spot_img
HomeSerieANapoliNapoli senti Fabian Ruiz: "Futuro? Ho ancora due anni di contratto"

Napoli senti Fabian Ruiz: “Futuro? Ho ancora due anni di contratto”

-

NAPOLI SENTI FABIAN RUIZ – Intervistato da “La Gazzetta dello Sport”, Fabian Ruiz parla della mancata qualificazione alla Champions League da parte del Napoli e del suo futuro.

Così il centrocampista spagnolo: “Mancava solo una partita, l’ultima. Questo è il calcio. Dopo la sconfitta con la Juve abbiamo fatto 20 punti su 24. Eravamo li, avevamo fatto cose importanti e complicate, col Verona non siamo riusciti a vincere e l’obiettivo è sfumato nonostante i grandi sforzi. La cosa mi ha intristito, e per questo ho voglia di rifarmi con la nazionale. A volte il calcio è ingiusto, ma è inutile rimuginare su ciò che è successo, bisogna guardare avanti“.

NAPOLI SENTI FABIAN RUIZ

NAPOLI SENTI FABIAN RUIZ – Prosegue: “A Napoli sto bene, sono contento. È una città che mi ha accolto benissimo, un posto dove la gente vive il calcio esattamente come nella mia Siviglia, con passione, trasporto e senza pause, sempre al massimo come piace a me. Ho ancora due anni di contratto e sono felice.Non c’è molto altro da dire, a parte il fatto che ora voglio pensare solo alla nazionale, la cosa più importante di questa mia estate“.

 

LEGGI ANCHE:

  1. Samp, Quagliarella ancora blucerchiato: la nota ufficiale
  2. Europeo Italia, Mancini: “Emozionante tornare in una competizione, mi piace il nostro atteggiamento”
  3. Inter-Bastoni, si continua insieme: ufficiale il rinnovo
  4. Torino-Juric, ecco l’ufficialità: il croato alla guida dei piemontesi
  5. Juventus, Pirlo ringraziato per coraggio, dedizione e passione: la lettera e la risposta

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

Must Read

Stefano Pioli

Milan-Torino, Pioli: “Juric gran lavoro, tutti esami da superare”

0
MILAN-TORINO - E' già vigilia di campionato con il turno infrasettimanale che propone in "posticipo dell'anticipo" Milan-Torino. A parlarne, in conferenza, Stefano Pioli, mister...