spot_img
HomeSerieANapoliNapoli, Rrahmani: "Siamo più uniti rispetto all'anno scorso. Su Osimhen...."

Napoli, Rrahmani: “Siamo più uniti rispetto all’anno scorso. Su Osimhen….”

-

NAPOLI RRAHMANI – Intervistato da “Radio Kiss Kiss“, Amir Rrahmani ha parlato di questa sua seconda stagione con la maglia del Napoli. Fino a questo momento è uno dei protagonisti della squadra di Spalletti.

Così il difensore kosovaro: “Tutti insieme siamo più uniti rispetto all’anno scorso. Il suo lavoro è importante e noi lo seguiamo: le cose non possono andare separate. Il mister va seguito e dobbiamo essere uniti.

Non è solo la difesa, siamo tutti insieme. Sarà difficile continuare così, il campionato è lungo. Continuare così sarebbe stupendo“.

NAPOLI RRAHMANI

NAPOLI RRAHMANI – Prosegue: “Tutte le gare sono difficili, anche dopo la sosta. Sappiamo con chi giochiamo e tutti i calciatori sono pronti a dare il massimo. Il passato è passato e non si può cambiare più. 

I tifosi? Ci sono mancati lo scorso anno. Senza tifosi non è calcio vero. Sono tornato ieri e non ho parlato con Spalletti ma lui e il suo staff analizzano al meglio gli avversari. Ci sono tante partite difficili da sbloccare e le palle inattive sono un’occasione importante: il 35-40% dei gol vengono dalle palle inattive. In tutte le partite può succedere di tutto e noi dobbiamo sempre dare il massimo“. 

Infine: “Osimhen? Giocatore fortissimo, quelle palle 50 e 50 la prende lui, arriva sempre prima. Spalletti ci spiega sempre i punti deboli degli avversari che proviamo a sfruttare“.

 

LEGGI ANCHE:

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

Must Read

Inter, tegola Correa: distrazione ai flessori della coscia sinistra

0
Inter, tegola Correa - Brutta tegola per Simone Inzaghi, il quale sarà costretto a rinunciare ad un tassello del suo perfetto puzzle di gioco. Secondo...