NAPOLI RIVOLUZIONE HALAND IBRA – Il Napoli prepara la sua rivoluzione. Già, perché la domanda non è tanto se ci sarà la rivoluzione (avverrà sicuramente), ma quando. E la risposta più plausibile è in estate. Perché a fine stagione ci sarà più tempo per programmare e valutare chi partirà e chi no. Insomma ci sarà più tempo per capire in quali ruoli bisognerà intervenire.

Bisognerà fare investimenti, De Laurentiis lo sa e per questo vuole portarsi avanti. Due nomi sono già sulla lista di Cristiano Giuntoli. Si tratta della punta che sta stupendo tutti, Erling Braut Håland del Salisburgo, e di Sander Berge, centrocampista del Genk. Entrambi i giocatori sono stati visionati da vicino visto che sono nello stesso girone di Champions dei partenopei.

NAPOLI RIVOLUZIONE HALAND IBRA – Per Håland De Laurentiis sta pensando di investire circa 40 milioni di euro per assicurarselo. Ma dovrà stare attento alla concorrenza: per il classe 2000 ci sarà una vera e propria asta in estate e su di lui c’è il forte interessamento della Juventus. Per Berge invece la cifra si aggira attorno ai 20 milioni. Classe ’98, centrocampista dai piedi buoni, potrebbe essere una pedina fondamentale del Napoli che verrà.

Intanto però, come riporta la Gazzetta dello Sport, a breve arriverà gennaio e bisognerà far fronte alle possibili partenze di Mertens e Callejon. In attacco il sogno è sempre quel Zlatan Ibrahimovic, a patto che Ancelotti resti sulla panchina degli azzurri, cosa probabile ma non scontata. E poi, sempre a gennaio, verrà fatto un altro tentativo per l’esterno del Benfica Grimaldo, già trattato in estate.

Articolo precedenteSimeone vuole un nuovo attaccante, l’Atletico Madrid non si dimentica di Rodrigo
Articolo successivoMascherano potrebbe tornare in Argentina: vicina la firma con l’Estudiantes

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui