NAPOLI RINNOVO INSIGNE – Il Napoli e Lorenzo Insigne si troveranno dopo l’europeo a discutere e ad approfondire il delicato discorso legato al rinnovo del contratto del capitano. Insigne è legato al club di De Laurentiis fino al prossimo 30 giugno 2022, ma vorrebbe un aumento dell’ingaggio.

Il giocatore, cresciuto nel vivaio azzurro, è tornato al Napoli nell’estate 2012. In maglia azzurra ha alzato al cielo due Coppe Italia e una Supercoppa italiana.

NAPOLI RINNOVO INSIGNE

Questo il punto de “Il Corriere dello Sport“: “Probabilmente sarà difficile trovare un accordo al volo, subito dopo l’Europeo, se uno o entrambi non ammorbidiranno le rispettive posizioni. Al di là di ogni smentita di sorta, ufficiale o informale, il capitano non ha alcuna intenzione di accettare decurtazioni dall’attuale ingaggio da 5 milioni di euro netti, e anzi aspira a un ritocco verso l’alto e dunque a ricevere il medesimo trattamento riservato al collega e amico Mertens un annetto fa“.

 

LEGGI ANCHE:

Buffon si (ri)presenta al Parma: “E’ la piazza ideale per l’ultima sfida”

Mercato Napoli Jorginho, il ritorno non è un sogno: la situazione

Italia, Mancini: “A Wembley per divertirci, sperando di tornarci. Non sarà semplice”

Italia, Bonucci: “Austria difficile, se abbassiamo attenzione e umiltà, diventiamo normali”

Futuro Vidal: “Dopo l’Inter mi piacerebbe giocare con il Flamengo”

Italia, Di Lorenzo: “Da senza squadra alla Nazionale, è cambiato tutto. Gruppo fantastico”

Ex entourage Younes: “In passato ebbe un crollo psicologico, sul Napoli…”

Milan Bakayoko: Secondo l’agente Bara possibile un ritorno

Carnevali su Locatelli: “incontreremo la Juventus. Berardi…”

Dimarco, parla l’ agente: “resta in nerazzurro insieme a Salcedo. Sensi…”

Mercato Napoli Nuno Tavares, c’è la prima offerta al Benfica

Hamsik sul Napoli: “Un vero peccato il pareggio col Verona, su Ruiz…”

Mercato Napoli Insigne, per il club non è più incedibile

Lotito sulla Salernitana: “sto lavorando anche di notte alla cessione”

Articolo precedenteItalia, Mancini: “A Wembley per divertirci, sperando di tornarci. Non sarà semplice”
Articolo successivoMercato Napoli Jorginho, il ritorno non è un sogno: la situazione

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui