NAPOLI RINNOVO INSIGNE – E’ ancora in fase di stallo la trattativa per il rinnovo del contratto tra il Napoli e Lorenzo Insigne.

Questo il punto de “Il Mattino” in edicola oggi: “Il campionato è oramai terminato, ma di segnali da parte del club azzurro nei confronti del capitano, nemmeno l’ombra. Il contratto di Insigne scade a giugno del 2022, cioè tra un anno.

NAPOLI RINNOVO INSIGNE – Il suo agente Vincenzo Pisacane è in attesa di una chiamata da parte di De Laurentiis e Giuntoli. Le sirene arrivano soprattutto dall’estero, dove Lorenzo potrebbe davvero approdare se non dovesse arrivare l’accordo con il Napoli. Le richieste del capitano sono chiare, e non sono cambiate nel tempo: per restare a Napoli, e accettare il contratto della vita, quello che lo legherebbe al club fino a fine carriera, servirà metterlo al centro del progetto con un’offerta economica adeguata, almeno da 6 milioni a stagione. Se così non dovesse essere, amici come prima, ma le strade si separeranno“.

 

LEGGI ANCHE:

Articolo precedenteTorino, Cairo prova a piazzare il colpo Juric per la panchina
Articolo successivoNapoli Zaccagni de Paul, i due giocatori sono i primi obiettivi

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui