Sospiro di sollievo in casa Napoli riguardante le condizioni dell’attaccante Arkadiusz Milik dopo l’epidemia che ha colpito la nazionale polacca.

Dopo il caso Fabian Ruiz, si temeva addirittura un possibile contagio dell’influenza suina per il numero 99 azzurro, ma a rassicurare tutti è stato il commissario tecnico della Polonia Jerzy Brzeczek che ha scongiurato quest’ipotesi: “Abbiamo chiesto consulenza ad un medico per scongiurare l’ipotesi che si trattasse di qualcosa di più grave, giravano voci sulla possibilità che Milik avesse preso l’influenza suina ma per fortuna i test hanno escluso questa possibilità“.

Più grave invece la situazione per il terzino della Sampdoria Bereszynski, anche lui vittima dell’epidemia: “Il caso più grave riguarda Bereszynski, che ha già lasciato il gruppo ed è partito per Poznan. Era in ospedale. Anche Linetty, ha iniziato ad avere disturbi durante la notte“.

Articolo precedenteDalla Spagna: Real – Bale, aria di addio
Articolo successivoNeymar, il padre rassicura i tifosi: “Difficilmente lascerà il PSG. Trattiamo il rinnovo”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui