Napoli Politano, c’è l’accordo economico con il calciatore

Napoli Politano, c’è l’accordo economico con il calciatore

Inter e Napoli valutano l'inserimento di Llorente come contropartita

Napoli Politano – Sembra essere arrivata ad un punto di svolta la telenovela che riguarda Matteo Politano. Se la settimana scorsa il giocatore sembrava vicinissimo alla Roma, con tanto di visite mediche, adesso è ad un passo dal Napoli. Secondo quanto riportato dal giornalista di Sky Sport Gianluca Di Marzio, infatti, Politano avrebbe accettato l’offerta degli azzurri. Il giocatore dell’Inter è pronto a firmare un contratto sino al 2024, a circa 2 milioni di euro a stagione più eventuali bonus.

Inter e Napoli avevano trovato l’accordo economico già nei giorni scorsi, sulla base di un prestito di 18 mesi con obbligo di riscatto fissato a 20 milioni di euro. Il giocatore ha atteso una contromossa della Roma, destinazione molto gradita, che però non è mai arrivata. I giallorossi, infatti, hanno virato su altri profili per sostituire l’infortunato Nicolò Zaniolo.

Napoli Politano – Ricordiamo che la settimana scorsa Politano è volato a Roma per svolgere le visite mediche e firmare il contratto con i giallorossi, nello scambio con Spinazzola. L’Inter, però, nonostante la positività degli esami strumentali, si è tirata indietro dall’affare. A quel punto, il Napoli si è fatto avanti trovando la porta dell’Inter aperta. Antonio Conte avrebbe fatto il nome di Llorente come contropartita tecnica, ma i partenopei tentennano a causa dell’infortunio di Mertens, non ancora tornato a disposizione. A prescindere dallo spagnolo, però, l’affare sembra ormai in via di definizione.

Resta aggiornato. Ti invieremo una mail solo per le novità


Non ti preoccupare niente SPAM , lo odiamo quanto te.


Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /home/europac3/public_html/wp-content/themes/trendyblog-theme/includes/single/post-tags-categories.php on line 7

About author

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply