Napoli Lukaku alternative – Il Napoli cerca l’attaccante per la prossima stagione: con ogni probabilità Osimhen verrà ceduto e la società vuole regalare al tecnico Antonio Conte il nuovo terminale offensivo. La prima scelta resta Lukaku, ma come riporta Il Mattino ci sono varie alternative all’attaccante belga.

Niente sconti – Le motivazioni di questa possibile virata sono di carattere soprattutto economico: Lukaku dopo l’acquisto da record del Chelsea è tornato all’Inter prima ed è sbarcato a Roma l’anno successivo, ma sempre con la formula del prestito. Il club inglese valuterà una cessione del belga solo a titolo definitivo e le richieste economiche alte dei Blues hanno convinto il Napoli a valutare le alternative.

Napoli, non solo Lukaku: varie alternative valutate

Possibilità – Ma le alternative adatte al gioco di Conte quali potrebbero essere? Una è Artem Dovbyk, autore di ben 24 gol e 8 assist in campionato nell’ultima stagione a Girona, ma sul centravanti ucraino c’è anche il pressing dell’Atletico Madrid. A Gennaio De Laurentiis aveva offerto 35 milioni di euro, aumentando leggermente l’offerta e con la garanzia di avere Conte in panchina tutto può cambiare. L’altro possibile nome è quello di Terem Moffi, 25enne in forza al Nizza e autore di 11 gol e 2 assist in 30 presenze nella Ligue 1. Sono ore importanti per la decisione definitiva: Conte aspetta la propria punta.

 

LEGGI ANCHE:

  1. Zirkzee al Milan, nodo commissioni: trattativa in fase di stallo; è dentro o fuori
  2. Gosens-Bologna: partiti i primi contatti
  3. Dalla Spagna: Fiorentina, Kouame nel mirino del Maiorca
  4. UFFICIALE Lazio, Luis Alberto all’Al Duhail
  5. UFFICIALE Juve, Kaio Jorge al Cruzeiro a titolo definitivo
  6. Dalla Croazia: Fiorentina pronta a pagare la clausola per Petkovic
  7. Inter-Barella, ufficiale il rinnovo con il tempismo desiderato: prima di Euro 2024
  8. Lazio-Baroni, ora è ufficiale: parte la sfida biancoceleste per il toscano
  9. Inter, nuovo assalto a Dybala?
Articolo precedenteZaniolo, fissato il prezzo: Fiorentina e non solo alla finestra
Articolo successivoEuro 2024, Buffon: “Italia sottostimata. Donnarumma punto fermo, Vicario…”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui