NAPOLI MILIK MILAN JUVENTUS – Qualcosa sembra essersi rotto tra Arek Milik e il Napoli. Anzi, a sensazione, anche più di qualcosa. E non da adesso. I malumori durano dall’estate scorsa, da quando le voci di un addio si facevano sempre più insistenti con il Betis Siviglia che sembrava ormai ad un passo dal centravanti polacco. Milik alla fine è rimasto e, nonostante i soliti problemi fisici (quest’anno fortunatamente meno gravi), ha segnato con grande continuità.

Ma i problemi non sono spariti e ora sono tornate a galla vecchie ruggini. La situazione in casa Napoli è abbastanza agitata. Il rinnovo tarda ad arrivare e soprattutto non alle condizioni sperate dal classe ’94 che dopo 4 anni in azzurro avrebbe chiesto un sostanzioso aumento che De Laurentiis non sembra volergli accordare. Il contratto di Milik scade nel 2021 e quindi è chiaro che le opzioni sono due: o rinnova o fa le valigie. Più probabile la seconda.

NAPOLI MILIK MILAN JUVENTUS – E gli estimatori per Milik non mancano e non c’è da stupirsi. Se sta bene è in grado di fare la differenza come pochi in Europa. Prima punta alta ma elegante, potente ma tecnica: fa gola a tante società in Italia e non solo. Dalle nostre parti la Juventus continua a tenerlo sotto osservazione in caso di addio di Higuain. Ma non ci sono solo i bianconeri.

C’è anche il Milan. Secondo quanto racconta l’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, il polacco è il primo della lista dei desideri dei diavoli. Il presidente napoletano sembra essersi rassegnato a perderlo tanto che starebbe cercando altri attaccanti ma ha intenzione di monetizzare sulla partenza di Milik e non ammetterà sconti. La cifra per strapparlo ai partenopei si aggira intorno ai 40-50 milioni. Milan e Juve sono avvisate.

Articolo precedenteMercato Inter Cunha, piace l’attaccante dell’Hertha Berlino
Articolo successivoMercato Roma, gli occhi del Psg su Pellegrini e Calafiori

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui