NAPOLI-MILAN – La squadra diretta stasera da Bonera si porta in vantaggio con un gran colpo di testa di Ibrahimovic; che così torna in testa alla classifica cannonieri. Reazione del Napoli prima con Mertens, fermato da un prodigioso Donnaruma, poi con Di Lorenzo che colpisce una clamorosa traversa sugli sviluppi di un angolo. Il Napoli, senza Osimhen gira troppo intorno l’area di rigore rossonera.

Nella ripresa ancora Ibrahimovic, imbeccato da Rebic fa 0-2. Il centravanti svedese a quota 10 reti in campionato. Il Napoli reagisce con Mertens che riapre la partita. Ma pochi minuti dopo Bakayoko viene espulso per doppio giallo. Hauge appena entrato ne approfitta nel recupero. Nota stonata l’infortunio dell’uomo partita Zlatan Ibrahimovic. Il Milan sbanca il San Paolo e vola in classifica.

NAPOLI-MILAN – Ecco le parole di Daniele Bonera ai microfoni di Sky sport: “Pioli l’ho già sentito, era contentissimo. Ha visto la squadra nello spogliatoio e ha fatto i complimenti a tutti. È una vittoria importante che rafforza la convinzione che stiamo lavorando nella direzione giusta.”

”Siamo all’ottava giornata, è prematuro parlare di qualcosa che si aggiudicherà a maggio. Abbiamo a disposizione una grande rosa. È evidente che questo cammino parta da lontano, siamo consapevoli di essere arrivati in alto e vogliamo starci il più possibile. C’è ancora tanto tempo fino a maggio.”

”Il Napoli è una grande squadra che ha trovato davanti un’altra grande squadra. Ci sono anche squadre che hanno investito e sono state costruite per vincere il campionato. Noi non siamo stati costruiti per vincere subito, il nostro percorso ci consente di crescere partita dopo partita”.

[df-subtitle]OLTRE A “NAPOLI-MILAN…”, LEGGI ANCHE:[/df-subtitle]

Articolo precedenteSerie A sintesi ottava giornata: Milan in vetta nel segno di Ibrahimovic
Articolo successivoNapoli Milan Gattuso: “Dobbiamo giocare più seriamente”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui