NAPOLI MERCATO RINFORZI – A Napoli, dal punto di vista calcistico, si vive un momento da dimenticare. Archiviata la qualificazione agli ottavi di Champions – unica gioia sin’ora in questa difficile stagione – e dopo l’esonero di Carlo Ancelotti, si pensa a dare al nuovo allenatore una squadra competitiva in vista dell’anno nuovo.

Gattuso si è insediato da pochi giorni. La prima gioia, però, ancora non è arrivata: pronti via sconfitta interna con il Parma. Che nel conto della stagione del Napoli è la seconda sconfitta di fila tra le mura amiche. Una situazione dal punto di vista statistico che in campionato assume i contorni del dramma sportivo. Almeno per come si erano abituati da quelle parti: due mesi senza successi da quel 2-0 interno con il Verona. Da quel giorno il Napoli ha collezionato 3 sconfitte e 5 pareggi.

Per cercare di dare una scossa al Napoli, Gattuso ha annullato il giorno di riposo domenica, ma chiede anche rinforzi sul mercato di gennaio per dare una svolta a una stagione sin qui disastrosa.

Napoli mercato: rinforzi per la difesa? Ecco Ricardo Rodriguez

In questa chiave vanno letti così gli interessi che rimbalzano in queste ore e che vengono riportati dalla stampa italiana. Per la difesa, per le fasce in modo particolare, Gattuso, secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, avrebbe chiesto Ricardo Rodriguez. Con lui nelle file del Milan si era ben comportato. Quest’anno, invece, il terzino della nazionale svizzera sta oltremodo faticando in maglia rossonera e accetterebbe di buon grado il trasferimento in Campania. A Milano è chiusa dalla grande stagione di Theo Hernandez mentre a Napoli, visti i problemi fisici di Ghoulam, potrebbe trovare ampio spazio.

Napoli mercato rinforzi: a centrocampo piacciono Torreira e Kessie

Per il centrocampo, invece, si ritorna su un vecchio pallino: Lucas Torreira. Passato dalla Sampdoria all’Arsenal con tante aspettative, il piccolo regista uruguaiano è da tempo sul taccuino di Giuntoli, ma arrivare a lui resta complicato. Quest’anno in maglia Gunners il giocatore ha collezionato 14 presenze, su 17 partite di campionato, ma soprattutto è stato schierato titolare in sei delle ultime sette uscite. Nonostante l’esonero di Emery, infatti, arrivare al giocatore potrebbe essere complicato e soprattutto servirebbe un esborso significativo.

Ma Gattuso è stato chiaro: la mediana va rinforzata, Ruiz e Allan non stanno rendendo, Zielinski è un giocatore più portato alla fase offensiva e dunque il tecnico calabrese è alla ricerca di un giocatore che faccia filtro. Su questo aspetto già da tempo avevamo parlato dell’interesse per Kessie che a Milano sta vivendo un’altra stagione complicata. Nonostante le smentite di rito da parte del diretto interessato, l’idea di portarlo a Napoli nel mercato di gennaio continua a esserci nelle teste dei dirigenti e dell’allenatore.

Articolo precedenteMercato Inter, tesoretto da 50 milioni per lo Scudetto
Articolo successivoMilan Todibo avrebbe dato l’ok: bisogna trovare l’accordo con il Barça

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui