NAPOLI MAKSIMOVIC – Oltre alla trattativa per Stanislav Lobokta, che sembrerebbe vicino a vestire la maglia azzurra, in casa Napoli tiene banco la questione legata ai rinnovi contrattuali di alcuni giocatori. A partire da Nikola Maksimovic.

Così si legge nel sito de “La Gazzetta dello Sport“: “Ci sono più questioni in agenda che Cristiano Giuntoli dovrà considerare in questo periodo. L’interesse attuale del diesse è tutto concentrato sulla trattativa Lobotka che ha la precedenza su tutte le altre questioni. Dopodiché, ci sarà da discutere alcuni rinnovi importanti. Si tratta dei contratti di Arek Milik, di Piotr Zielinski e di Nikola Maksimovic, giocatori che rientrano nel progetto futuro di Aurelio De Laurentiis. Un paio di incontri ci sono già stati coi manager dei giocatori, ma non è stata ancora raggiunta l’intesa. Questioni importanti, ma non tanto da mettere in discussione le trattative“.

NAPOLI MAKSIMOVIC – “Per il difensore serbo l’accordo è molto vicino, Giuntoli ha già discusso un paio di volte col suo procuratore, Nikola Popovic, e adesso si devono soltanto definire alcuni dettagli. Il grosso comunque è stato fatto, il giocatore, che ha il contratto in scadenza a giugno 2021 firmerà per altri tre stagioni, fino al 2024 e dovrebbe percepire un ingaggio di 1,5 milioni all’anno“.

[df-subtitle]Napoli, Maksimovic veste la maglia azzurra dall’estate 2016[/df-subtitle]

È l’argomento che ha impedito, finora, che si raggiungesse l’accordo con Milik e Zielinski. I due casi sono diversi, ma simili per quello che riguarda la clausola rescissoria che De Laurentiis vorrebbe inserire nei rispettivi contratti. I giocatori non sarebbero d’accordo. Ma questo non è l’unico problema, perché c’è anche l’aspetto economico a fare la sua parte. Attualmente, Milik ha uno stipendio di 2,5 milioni all’anno e in fase di trattativa ne ha chiesti 4, mentre il club non vorrebbe andare oltre i 3 milioni. Diciamo che l’intesa potrebbe esserci a 3,5, ma va risolta prima la questione clausola. Le parti si ritroveranno quanto prima. Stesso discorso per Zilineski, il quale ha uno stipendio di 1,1 milioni a stagione ed anche lui ha chiesto un robusto aumento: 2 milioni. Per entrambi il rinnovo sarà fino al 2024“.

Articolo precedenteJuve Kulusevski, ecco tutti i retroscena: prima Inter, poi i bianconeri…
Articolo successivoGenoa Destro, l’attaccante vicinissimo al ritorno

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui