spot_img
HomeSerieANapoliNapoli, Lobotka: "Non avremo cali di concentrazione. Su Spalletti..."

Napoli, Lobotka: “Non avremo cali di concentrazione. Su Spalletti…”

-

Il centrocampista del Napoli Stanislav Lobotka ha concesso un’intervista a “Il Mattino“. Lo slovacco ha parlato con grande ottimismo, e mettendo da parte la scaramanzia, della corsa degli azzurri verso il terzo Scudetto, sempre più vicino visto il +15 sull’Inter seconda.

NAPOLI, LOBOTKA: “NON AVREMO CALI DI CONCENTRAZIONE. SU SPALLETTI…”

Le sue parole: “Non è finita con 16 partite ancora da giocare. Però ho l’impressione che quelli dietro di noi stiano già pensando a come ottenere il piazzamento alla prossima Champions. Ma forse la mia è solo una speranza. In ogni caso, nessuno si illuda che possa esserci un nostro calo di concentrazione: non ci sarà fino a quando non sarà finita”.

Sul paragone con Xavi e Iniesta: “Xavi e Iniesta sono due talenti che ho sempre ammirato anche perché, loro come me, hanno sempre dato l’impressione di giocare per i compagni, di voler dare un aiuto per far vincere la squadra. Perché ogni giocata deve avere come scopo portare al gol”. 

Su Spalletti: “L’ingrediente fondamentale per riuscire nella vita è sentire la fiducia di chi ti sta attorno. Ecco, quando è arrivato Spalletti al Napoli ho avvertito che le cose erano cambiate, che era arrivato il mio momento. L’ho sentito parlare di bel calcio, di gioco di squadra ed era proprio il mio modo di intendere il calcio. È stato l’allenatore il fattore mentale fondamentale per la mia svolta”.

Su Hamsik: “Credo che se dovessimo centrare il traguardo che è ancora lontano, lui sarebbe uno dei più felici. È stato per anni il capitano qui e so che lui è arrivato tante volte solo a sfiorarlo lo scudetto. Quando c’era lui, la squadra era forte: non so se ha detto qualcosa a Giuntoli per farmi prendere, so che il direttore per mesi ha cercato di portarmi qui al Napoli. Ne abbiamo fatta di strada. Prima della stagione nessuno credeva in noi, eravamo soli ma la cosa non ci ha mai turbato. Anzi. Ne abbiamo fatto una forza. In Champions nessuno pensava potessimo andare così bene ma abbiamo fatto belle gare e abbiamo mostrato un bel calcio. I complimenti che ci sono arrivati con le vittoria europee sono stati importanti”.

 

OLTRE A “NAPOLI LOBOTKA” LEGGI ANCHE:

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

Must Read

Napoli-Barça Calzona

Napoli-Barça, Calzona: “Ho apprezzato un elemento non tattico”

0
Al termine di Napoli-Barça di Champions League, Calzona ha commentato gli elementi positivi emersi dall’andata degli ottavi La fiera del nove al Maradona, complici le...