Napoli: Lamela vuole vestire azzurro, ma prima serve chiarezza

Lamela vuole il Napoli. El Coco disposto a dimezzarsi l’ingaggio

E’ storia di grande tradizione di argentini quella del Napoli, e un ulteriore potrebbe esserne protagonista dalla prossima estate. Erik Lamela infatti, dopo i contatti continui degli ultimi giorni, avrebbe scelto il club di De Laurentiis come prossima tappa della sua carriera.

NAPOLI, LAMELA VUOLE L’AZZURRO: PRONTO A DIMEZZARSI L’INGAGGIO

Stando a calciomercato.com, il nome di Lamela risuona in maniera importante in casa Napoli. L’ex Roma è ai titoli di coda con il Tottenham e sarebbe pronto a tornare in Italia. Sulle sue tracce ci sono Milan, ancor di più Bologna, con Walter Sabatini che lo ha portato in Italia dal River Plate, ma anche e soprattutto il Napoli. In passato De Laurentiis lo ha già cercato e ora si ripresenta l’interesse per “El Coco”, che sembrerebbe aver apprezzato aprendo a un suo trasferimento a Napoli.

Il contratto di Lamela scadrà il prossimo giugno 2022, così il valore alla prossima finestra di mercato non dovrebbe superare i 5-10 milioni di euro. Una cifra assolutamente alla portata del Napoli, che con il suo arrivo aggiungerebbe estro e fantasia alla rosa.

Le qualità dell’argentino sono fuori discussione, non ha però mai trovato la giusta continuità in carriera, soprattutto a causa degli infortuni. Con la Roma la stagione 2012/13 è quella della consacrazione, quando diventa fondamentale per Zeman prima e Andreazzoli poi. Riesce a ritagliarsi tanto spazio, con 36 presenze tra campionato e Coppa Italia, 15 gol e 6 assist nel complesso.

Così, nel 2013 arriva il trasferimento al Tottenham per una cifra di oltre 30 milioni di euro. A Londra, però, non è riuscito ad esprimersi al meglio. Solo 37 gol in otto stagioni con la maglia degli Spurs. Nel corso di questa annata ha messo a segno 4 reti, di cui l’unica in Premier League contro l’Arsenal, la magnifica rabona che ha fatto il giro del mondo.

Qualità, estro e fantasia sono caratteristiche che non sono mai mancate a Lamela, ma è arrivato il momento per lui di cambiare aria e tornare ad essere protagonista in un progetto che creda in lui.  Attualmente il giocatore guadagna circa 4,8 milioni di euro a stagione, e cifre simili il Napoli non ha assolutamente intenzione di proporle, considerando che ha bisogno di abbassare il tetto ingaggi. El Coco sembrerebbe essere disposto a ridimensionare le sue richieste, addirittura dimezzando il suo stipendio pur di giocare nello stesso stadio dell’argentino per eccellenza, Maradona.

Napoli Lamela – prima serve chiarezza

Una volta fatto un passo verso il Napoli per l’ingaggio andrebbe capito soprattutto dove collocare il giocatore. Il suo ruolo naturale è quello di ala destra, dove oggi ci sono Lozano e Politano, tra i punti saldi di questa squadra. Qualora dovesse accentrarsi come seconda punta nascerebbe comunque il duello con due giocatori importanti come Mertens e Zielinski. Prima di poter accelerare questa trattativa ci sarà bisogno quindi di fare chiarezza in casa Napoli, a partire dal nuovo progetto, che sarà definito in base al nuovo allenatore e al piazzamento finale in questo campionato.

Champions o Europa League? Lamela vuole il Napoli a prescindere dalla competizione. La parola passa a De Laurentiis.

LEGGI ANCHE:

Roma, il padre di Reynolds: “ha detto no alla Juve, non voleva…”

Inter Bastoni: “Scudetto molto vicino. Punto all’Europeo”

Italia, Mancini: “Kean giocherà in Nazionale per molti anni. Zaniolo…”

Resta aggiornato. Ti invieremo una mail solo per le novità


Non ti preoccupare niente SPAM , lo odiamo quanto te.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

TUTTE LE PARTITE DI OGGI

KINDLE GRATIS