spot_img
HomeSerieANapoliNapoli, Kvaratskhelia: "Essere qui è un grande stimolo, mi ispiro a CR7"

Napoli, Kvaratskhelia: “Essere qui è un grande stimolo, mi ispiro a CR7”

-

Il nuovo acquisto del Napoli Khvicha Kvaratskhelia si è presentato alla stampa e ai suoi nuovi tifosi in conferenza. Il georgiano ha parlato dei motivi della sua scelta, dei suoi modelli e dei suoi primi giorni nella città campana.

NAPOLI, KVARATSKHELIA: “ESSERE QUI E’ UN GRANDE STIMOLO, MI ISPIRO A CR7”

Queste le sue parole: “Essere a Napoli è un grande stimolo, è una grande squadra. Non sono qui per sostituire Insigne, è un calciatore importante. Il Napoli è una squadra forte, gioca un bel calcio. Quando ho avuto l’offerta ho deciso subito di accettarla”.

Sulla scelta: “Ho preso la decisione giusta. Mi sono piaciuti i primi giorni e avrò ancora tempo per ambientarmi”.

Sul clima interno: “C’è un clima amichevole in squadra. Ogni giorno apprendo qualcosa di nuovo”. 

Su Spalletti“Spalletti l’ho conosciuto prima di venire a Napoli. Una persona fantastica, ho già imparato tanto da lui”.

Sui suoi modelli: “Il giocatore a cui mi ispiro? Cristiano Ronaldo”.

Sul suo ruolo: “Preferisco giocare esterno offensivo a sinistra”.

Sulla lingua: “Ho iniziato a studiare italiano, voglio imparare bene la lingua. Penso che in 3-4 mesi imparerò la lingua”.

Sulla città:  “Mi avevano detto la città fosse molto bella e quando sono arrivato ho trovato la città più bella mai vista. Anche i tifosi sono molto calorosi, me l’avevano detto. Quando sono uscito per strada tutti sapevano chi fossi”.

Sul numero di maglia scelto, il 77: “Il 7 è il mio numero preferito, ma era occupato e ho preso due volte il 7”.

Sulle altre offerte ricevute: “Ho avuto tante offerte ma quella del Napoli mi ha convinto più di tutte le altre”.

Sulle cessioni della squadra: “Mi dispiace tanto che abbiamo perso grandi calciatori a Napoli. In squadra ci sono ancora tanti giocatori”.

Sul nomignolo “Kvaradona” attribuitogli dai tifosi: “So cosa significhi Maradona per Napoli, è tutto. Quando ti chiamano Kvaradona è una grande responsabilità. Certamente non posso avvicinarmi a lui ma farò di tutto per renderli felici. Certo che mi piace il soprannome Kvaradona”.

 

OLTRE A “NAPOLI KVARATSKHELIA” LEGGI ANCHE:

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

Must Read

Mercato Empoli, Wolfsburg forte su Parisi. Caputo può tornare

0
Tra le squadre protagoniste nel mercato di Gennaio, sia in entrata che in uscita, potrebbe esserci anche l'Empoli. Al centro di ogni discorso c'è...