spot_img
HomeSerieANapoliNapoli Koulibaly: "Qui sto bene. Gattuso come un padre"

Napoli Koulibaly: “Qui sto bene. Gattuso come un padre”

-

NAPOLI KOULIBALY – Intervenuto ai microfoni di Napolimagazine, il difensore senegalese ha parlato di diversi argomenti, dall’arrivo a Napoli nel 2014 fino ad arrivare al presente, con i partenopei autori di un grande inizio di campionato. Ecco alcuni dei passaggi principali.

Sull’arrivo a Napoli nel 2014:”Ho sempre voluto far parte di questa squadra, di questa città. Mi hanno dato tanto da quando sono arrivato e voglio restituire la stessa fiducia che ho ricevuto dal primo giorno che sono qui. Sono molto felice così come lo è la mia famiglia. Napoli è casa mia”.

Sugli allenatori avuti in carriera:”Tutti mi hanno insegnato qualcosa: da Benitez, Sarri e Ancelotti passando per il mister Gattuso.  Specialmente con quest’ultimo c’è un gran rapporto, mi dá grandi motivazioni e positività, conta su di me e io lo faccio volentieri perché lui si mette a mia disposizione, per cui lo faccio pure io. Sento anche Dominique Bijotat che è stato colui il quale mi ha fatto esordire nei professionisti in Francia. È grazie a questi allenatori che sono il calciatore che oggi conoscete tutti“.

NAPOLI KOULIBALY – La colonna della difesa partenopea ha poi parlato dell’obiettivo Europa League:”Obiettivo Europa League? Ha ragione Gattuso. Contro l’AZ abbiamo disputato una gara corretta e il goal preso ci ha un po’ ammazzato, ci è mancato il goal. Dobbiamo ripartire dagli aspetti positivi ed essere più cattivi”.

Sulla fascia da capitano:”Il primo capitano è Lorenzo ma nella squadra siamo tutti fondamentali. Quando indosso la fascia da capitano non nascondo che mi fa molto piacere, perché so che in quel momento rappresento tutto il popolo napoletano e voglio che loro siano orgogliosi di me”.

NAPOLI KOULIBALY – Sul Razzismo:”Secondo me dobbiamo continuare così. Nel mondo dello sport continuano a verificarsi episodi, ma stiamo facendo dei passi avanti. Non dobbiamo far calare l’attenzione sull’argomento, contiamo sull’aiuto di tutti. Anche nel nostro spogliatoio ci teniamo al discorso e questo mi fa piacere”

LEGGI ANCHE:

Juve Ronaldo, il portoghese ancora positivo al Covid. Niente Barcellona

Romania Liga I Ottava giornata Passo falso del Craiova, Cfr e FCSB si fanno sotto

Emergenza Lazio: Squadra dimezzata al raduno. Ipotesi focolaio

Juventus Barcellona Pirlo: “Ronaldo? Aspettiamo il tampone decisivo”

Lazio, Inzaghi: “Bruges avversario complicato, ritmi alti ma faremo la nostra in emergenza”

Juventus, Pirlo: “Barcellona con grandi campioni, servirà grande partita senza i nostri difensori”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

Must Read

Barcellona, Pedri: “Clausola? Il club ha fiducia in me”

0
BARCELLONA PEDRI - L'uomo del momento in casa Barcellona è senza dubbio Pedri. Il giovane centrocampista spagnolo ha firmato qualche giorno fa il rinnovo del contratto con i...