spot_img
HomeSerieANapoliNapoli, il Daily Mail fa a pezzi De Laurentiis: "Sta rovinando uno...

Napoli, il Daily Mail fa a pezzi De Laurentiis: “Sta rovinando uno dei più grandi club della Serie A”

-

La situazione in casa Napoli non sembra essere delle più tranquille.

Il clamoroso caso di “ammutinamento” dei calciatori e le polemiche degli ultimi giorni hanno, secondo la più grande testata giornalistica britannica del Daily Mail, un nome e un cognome: Aurelio De Laurentiis.

“Deve smetterla di vivere nel suo mondo di fantasie, sta rovinando uno dei più grandi club della Serie A“. Non ci è andato affatto leggero il giornalista Nathan Salt che, sull’edizione online della colonna giornalistica britannica attacca lo stesso ADL facendolo passare come principale responsabile di tutto il casino relativo al Napoli.

Il Daily Mail ricapitola la situazione della scorsa settimana, spiegando per filo e per segno ogni tassello relativo alla crisi azzurra, presentando poi degli highlight “particolari” dell’attuale presidenza, proprio a sottolinearne il carattere “da show”. Salt arriva addirittura a suggerire che si potrebbe realizzare un film, un grande dramma dei 15 anni di De Laurentiis al Napoli.

Si prosegue citando anche il rapporto difficile e le rotture del patron azzurro sia con Benitez che con Sarri, fino ad arrivare ad Ancelotti che potrebbe aver disputato l’ultima gara con il Napoli.

Riflettori puntati anche sul rapporto tra i calciatori e il presidente, oramai andato in frantumi. ADL a gennaio, potrebbe smontare la squadra, cedendo alcuni dei giocatori che hanno fomentato la “rivolta”. I due nomi più a rischio sono due: Dries Mertens (sarebbe stato offerto all’Inter) e José Maria Callejon, il cui futuro potrebbe essere in Cina.

[df-subtitle]Il Daily Mail contro ADL: “Sta rovinando il Napoli”[/df-subtitle]

“Aurelio De Laurentiis proviene da una famiglia di registi cinematografici ed è abituato a mettere in scena uno spettacolo. Il magnate del cinema sa fin troppo bene che mentre il romanticismo funziona bene sul grande schermo, il dramma e le polemiche catturano l’attenzione come poco altro. E per quanto tenti di promuovere il contrario, De Laurentiis è il cattivo di questo grande successo del Napoli. E’ la figura di divisione nel sud dell’Italia che ha gli ultras in sciopero e i giocatori che ignorano i suoi ordini come adolescenti ribelli.

L’ammutinamento della scorsa settimana ne è un esempio. I giocatori e il manager, Carlo Ancelotti, sono entrati in conflitto con De Laurentiis che minaccia di limitare la loro stagione. Questo ammutinamento, che ha fatto notizia in tutto il resto d’Europa, è iniziato quando la squadra disincantata ha rifiutato il ritiro organizzato dal presidente in seguito al pari in Champions League con il Salisburgo“.

Nathan Salt conclude così:

“Tifosi, giocatori, avversari o Ancelotti possono aspettarsi una tirata d’orecchie o un taglio agli stipendi, chi lo sa? Dopo tutto, mettere in scena uno spettacolo è la cosa che gli riesce meglio”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

Must Read

Cessione Inter. Zhang non lascia, posticipa: avanti con Oaktree

0
Cessione Inter: Steven Zhang, Presidente nerazzurro, intende rifinanziare il prestito ricevuto dal Fondo Oaktree scadente a maggio Zhang non lascia. Anzi, rifinanzia e posticipa l’addio...