spot_img
HomeSerieANapoliNapoli, i nuovi arrivi rispondono alle domande dei tifosi

Napoli, i nuovi arrivi rispondono alle domande dei tifosi

-

[df-subtitle]Verdi: “Sicuro di aver fatto la scelta migliore”. Fabian Ruiz: “Mi ispiro a Xavi”[/df-subtitle]Altro incontro squadra-tifosi organizzato dal Napoli in quel di Dimaro. Qualche giorno fa era toccato al presidente, ad Insigne e Ancelotti rispondere alle domande poste dai supporters azzurri, mentre stavolta i protagonisti di serata sono stati i nuovi acquisti.

Simone Verdi, Fabian Ruiz, Alex Meret e Orestis Karnezis si sono fatti conoscere meglio dal mondo partenopeo, incalzati dai quesiti provenienti dal pubblico presente. Avrebbe dovuto esserci anche Roberto Inglese, che ha dovuto invece rinunciare a causa di un lutto familiare.

Con l’aiuto di Simone Verdi, nelle vesti di traduttore, Fabian Ruiz è parso subito molto sicuro e determinato: “In Italia mi trovo molto bene, sono stato accolto con tanto affetto. Il mio modello è Xavi, il calciatore a cui mi ispiro. La concorrenza a centrocampo non mi spaventa, farò il possibile per meritarmi il posto nonostante la presenza di giocatori forti come Hamsik, Zielinski, Diawara e Allan. Non trovo molte differenze tra il calcio spagnolo e quello italiano anche perchè non ho ancora giocato qui. Vedremo più avanti. Mi sono trovato subito bene con tutti, in particolar modo con Verdi e Albiol. Giocare a destra o sinistra? Non fa differenza, l’importante è giocare“.

Poi spazio a Meret, talento arrivato dall’Udinese, alle prese con un infortunio che lo terrà ai box fino a settembre: “Buffon ha segnato un’era. Difficile accostare altri portieri ad uno come lui. La scuola di portieri italiani è una delle migliori, si dovrebbe puntare di più sugli italiani in serie A, sarebbe importante anche per la Nazionale. L’arrivo di Ronaldo alla Juventus alzerà di molto il livello del campionato. E’ tra i migliori al mondo e per noi sarà più difficili ma siamo convinti delle nostre potenzialità, possiamo far bene, daremo il massimo. La squadra mi ha accolto benissimo. Karnezis già lo conoscevo cosi come Allan, ma sto legando con tutti. E’ un gruppo bellissimo. Dualismo con Karnezis? Deciderà il mister chi giocherà in Champions e chi in campionato, sicuramente daremo il massimo“.

Simone Verdi invece convinto della scelta Napoli: “Sono sicuro di aver fatto la miglior scelta possibile. Qui ho trovato tutti bravissimi ragazzi. Con i fratelli Insigne e con gli spagnoli ho legato subito, ma tutti mi stanno aiutando ad integrarmi al meglio. Il numero 9 so che è un numero pesante nella storia del Napoli, ma l’ho scelto visto che la gente ormai mi riconosce con quel numero avendolo indossato nelle ultime due stagioni a Bologna. Il nostro obiettivo è arrivare agli ottavi di finale di Champions League, poi vedremo chi incontreremo. Punizioni? Non so chi le batterà. Mertens non lo conosco, ma ne parlano tutti benissimo. Deciderà il mister. I fischi del San Paolo forse me li sono meritati in quel momento avendo rifiutato la proposta. Ma non sapete cosa è successo tra gennaio e giugno, sono cose private, ma già prima dell’inizio del mercato, alla fine della partita con l’ Olanda, comunicai di aver accettato Napoli, poichè ero convinto della mia scelta. In squadra ci sono tanti ragazzi che hanno grande personalità, come Insigne, Hamsik e Albiol, si fanno sentire nello spogliatoio. Non sarà semplice ripetere il campionato dello scorso anno. Con 91 punti si vince il campionato in tutte le nazioni, daremo il massimo ma ci vuole anche un pò di fortuna“.

Infine le parole di Karnezis: “Sono molto contento di essere qui. Devo essere pronto, ormai sono tanti anni che faccio questo lavoro, ho una certa esperienza. Sto bene con tutti qui. Il nostro lavoro ci impone di farci trovare sempre pronti, io e Alex siamo sue portieri che possono giocare allo stesso modo. E’ un sogno essere allenato da Ancelotti, è un allenatore dalla carriera immensa“.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

Must Read

Cavani saluta il Man Utd: “partirò da qui felice per l’affetto...

0
Cavani saluta il Man Utd - Edinson Cavani, ormai ex attaccante del Manchester United, ha voluto salutare i tifosi dei "Red Devils" e lo ha...