spot_img
HomeSerieANapoliNapoli De Laurentiis Osimhen: "Bisogna dargli tempo. L'ho pagato più di 70...

Napoli De Laurentiis Osimhen: “Bisogna dargli tempo. L’ho pagato più di 70 mln”

-

NAPOLI DE LAURENTIIS OSIMHEN – In occasione del primo giorno di ritiro a Castel di Sangro, il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli.

NAPOLI DE LAURENTIIS OSIMHEN – Questi i temi trattati.

SUL RITIRO – Castel di Sangro? Questo è un posto dove si può preparare bene la stagione calcistica; le strutture sono straordinarie, manto erboso perfetto, palazzetto organizzato. Abbiamo montato 3-4 negozi del Napoli dove dal 27 presenteremo le prime nuove maglie. Un ringraziamento a Gattuso, qui non si fanno sconti a nessuno; per esprimere questo spirito di appartenenza bisogna dare tutto, non bisogna essere a semi riposo come è successo nel recente passato”.

SULLA RIAPERTURA DEGLI STADI –Mi auguro sia una grande apertura, poi ne parleremo con Gravina. Qui ci stiamo muovendo molto male a livello nazionale; il problema è che se io fossi stato nel governo avrei preteso zero stranieri in entrata e altrettanti italiani in uscita. Ci lamentiamo che tutti vanno alle Maldive, Dubai, quando noi abbiamo le zone più belle del mondo che molto ignorantemente non conosciamo. I soldi li dobbiamo lasciare a casa nostra.

In questo momento sono avvilito – ammette De Laurentiis – si pensa solo a fare un assist a Ceferin, come se lui fosse il finanziatore di tutti i sistemi calcistici europei. Sono sorpreso da tutte le leghe, bisognerebbe che siano più unite tra di loro. Non possiamo dire apriamo solo per i campionati europei. Se tiene gli stadi chiusi stai facendo un autogol a tutto il calcio italiano, stai offendendo milioni di tifosi che al voto potrebbero sfancu…, attenzione a fare stronz...”.

SU OSIMHEN –E’ stato sette mesi fermo, deve conoscere il calcio italiano; bisogna dargli tempo e spazio. Prego i tifosi di supportarlo invece di sopportarlo, cosi arriverà l’aiuto che lo farà crescere; ed inserire in un contesto dove Rino Gattuso non farà sconti a nessuno. Ogni tanto leggo sui quotidiani che l’ho pagato 47 milioni, in realtà sono più di 70“.

SULLA NUOVA SERIE A –Abbiamo l’Inter che si rafforzerà, una Roma con una nuova proprietà. La Fiorentina che al secondo anno di Commisso vorrà fare meglio. Ma qui bisogna dire che è assurdo che si continui a giocare a porte chiuse. E’ una cazz… pazzesca. Poi vorrò vedere quanti menischi salteranno ai giocatori, visto che a causa delle partite delle nazionali vogliono farci giocare ogni 3 giorni”, ha chiosato Aurelio De Laurentiis.

Cristiano Abbruzzese
Cristiano Abbruzzesehttps://www.europacalcio.it
Giornalista pubblicista dal luglio 2012, è il direttore di EuropaCalcio.it.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

Must Read

Udinese, Deulofeu: “La mia testa è qui, non penso al domani”

0
L'attaccante dell'Udinese Gerard Deulofeu ha rilasciato delle dichiarazioni importanti sul suo futuro poco prima della gara persa dai bianconeri contro il Milan. UDINESE, DEULOFEU: "LA...