spot_img
HomeSerieANapoliNapoli: dopo Mertens, scoppia anche il caso Insigne

Napoli: dopo Mertens, scoppia anche il caso Insigne

-

NAPOLI CASO INSIGNE – Dopo Mertens, scoppia anche il caso Insigne in casa Napoli. Se il belga però sul campo sta facendo sfracelli, non si può dire altrettanto del classe ’91. Lo 0-0 di Genk ha lasciato qualche strascico nel gruppo azzurro e per il risultato e per il morale del gruppo. In particolare quello di Insigne. Il capitano del Napoli è rimasto fuori dalla sfida di ieri sera in quanto “poco brillante in allenamento”, parola di Carlo Ancelotti.

E il numero 24 non l’ha presa proprio benissimo, ecco. Soprattutto perché è stata una decisione presa per scelta tecnica che ha spiazzato tutti, in particolare Insigne stesso. Nessun affaticamento, nessun acciacco, solo scelta tecnica. E una decisione del genere è sempre difficile da accettare.

NAPOLI CASO INSIGNE – Il Mattino scrive di un Insigne furibondo che, alla vigilia del match, capita la situazione, ha lasciato per primo e scuro in volta il campo d’allenamento calciando un pallone contro i tabelloni pubblicitari. Sintomo di una decisione non condivisa dal calciatore e sintomo di un rapporto che si sta deteriorando lentamente con Ancelotti. Tutto parte, forse, dalle incomprensioni tattiche di inizio anno quando l’ex Pescara aveva chiesto di giocare sì sull’esterno ma sgravato da compiti difensivi. Ancelotti ha provato ad accontentarlo nelle prime uscite ma la squadra non girava e così l’ha piazzato nuovamente esterno in un centrocampo a quattro.

Ruolo che Insigne non sente suo, ruolo troppo dispendioso per chi, invece, ha bisogno di poter svariare ed inventare liberamente per essere determinante. Dopo Cagliari, il tecnico di Reggiolo l’ha rimproverato e le due ultime esclusioni (Brescia e appunto Genk) consecutive vanno in questa direzione. Come finirà la storia?

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

Must Read

Inter, de Vrij a un passo dal rinnovo: i dettagli

0
INTER DE VRIJ RINNOVO - Le strade dell'Inter e di Stefan de Vrij proseguiranno ancora assieme. Il difensore centrale olandese, a Milano dal 2018,...