Archiviata la vittoria con il Torino, gli uomini di Ancelotti preparano la sfida con il sorprendente Parma, reduce da una grande vittoria di Milano con l’Inter e dalla vittoria casalinga contro il Cagliari. Napoli che vuole continuare la striscia di vittorie per continuare a restare nella scia della Juventus, in vista anche del big match di sabato alle 18. Ancora non chiara la formazione, visti i 5 cambi di formazione nelle altrettante partite giocate dal Napoli.

In porta dovrebbe essere riconfermato Ospina in grande spolvero dopo un inizio di campionato a rilento. In difesa torna Mario Rui, con Maksimovic che dovrebbe far rifiatare Koulibaly. Potrebbe esserci la sorpresa Malcuit sulla fascia destra, con Hysaj che potrebbe riposare. A centrocampo tornano Allan dal primo minuto, con Zielinski a sostegno. Ballottaggio Hamsik-Fabian Ruiz. In attacco torna Milik, con Insigne che potrebbe riposare, e con Callejon che dovrebbe restare sulla sua fascia. Nella giornata odierna, chi ha giocato contro il Torino, ha svolto una seduta di scarico per poi passare a un 5 contro 5.

Per il Parma non ci dovrebbero essere sorprese, unico a non lavorare ancora in gruppo, Biabiany. Serata speciale per Roberto Inglese, ex della sfida, che potrebbe fare uno sgambetto alla squadra di mister Ancelotti. Si entra anche nella settimana che porta alla sfida di Torino. Negli occhi della compagine bianconera, ritornano le immagini dello scorso aprile, quando Koulibaly riaprì il campionato. Ma mister Ancelotti non preferisce voli pindarici, ma vuole che la squadra sia prima concentrata alla sfida di mercoledì contro il Parma al San Paolo.

Articolo precedenteIl premio “The Best” lo vince Modric: “Per me è un onore”
Articolo successivoMilan, Maldini: “Crediamo nella Champions League”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui