Napoli-Allegri: l’attuale tecnico della Juventus, secondo quanto appreso da un ex dei partenopei, aveva già un accordo con De Laurentiis

Clamorosa rivelazione di Nikola Maksimovic, centrale difensivo con un doppio passato legato al Napoli. Il classe 1991, intervenuto ai microfoni del portale tuttomercatoweb, ha infatti confessato un retroscena riguardante il mancato approdo di Max Allegri, tecnico della Juventus, all’ombra del Vesuvio, nel 2021.

Secondo quanto dichiarato dal calciatore serbo, infatti, il Mister toscano e De Laurentiis avevano già stabilito un accordo su base pluriennale per il nuovo corso tecnico dei partenopei. La definizione dell’affare, tuttavia, saltò proprio all’ultimo, o meglio, dopo un gol di Faraoni, esterno che permise al Verona di pareggiare i conti nella delicata sfida con vista Champions per gli azzurri. Gli uomini guidati da Gennaro Gattuso, fallirono l’assalto al quarto posto proprio in quel posticipo serale, a discapito di Milan e Juventus, vittoriose rispettivamente a Bergamo e Bologna.

Ecco,  nel dettaglio, l’aneddoto a sorpresa di Maksimovic: “La trattativa tra Allegri e il Napoli era già conclusa: si attendeva solamente la sicurezza del posto in Champions. I miei informatori, mi avevano anche già assicurato che, Allegri, avesse esplicitamente richiesto la mia permanenza a Napoli, perché mi considerava parte integrante del progetto. Poi, non se ne fece più nulla e saltò tutto”. 

Oltre all’articolo: “Napoli-Allegri, la rivelazione di un ex: “Era tutto definito!”, leggi anche: 

Articolo precedenteInter, Zanetti: “Persi troppi punti. Dobbiamo tutti dare di più”
Articolo successivoOchoa non lascia, raddoppia: “Milan o Inter, in estate…”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui