NAPOLI AGENTE HYSAJ – Intervistato da “Radio Punto Nuovo“, Mario Giuffredi parla del suo assistito Elseid Hysaj, in scadenza di contratto con il Napoli.

Queste le parole dell’agente del terzino destro albanese: “Non ho mai avuto nessun tipo di problema con De Laurentiis, tutto ciò che ho fatto l’ho sempre portato in porto con la felicità di tutti. C’è stato qualche disguido per Mario Rui, Di Lorenzo, Hysaj, ma di certo non cambio idea sulla persona. Quando Hysaj è arrivato al Napoli, guadagnava 500mila euro, ma non era un mio contratto. Durante il campionato l’ho preso in procura ed il presidente si è comportato da gran signore, facendogli un nuovo contratto e riconoscendone il valore. L’offerta del Bayern Monaco ci fu per Hysaj e non bisogna dimenticare che è stato uno dei migliori terzini d’Italia con Sarri, a parte la parentesi Ancelotti, è diventato con Gattuso lo stesso Hysaj di Sarri“.

NAPOLI AGENTE HYSAJ – Prosegue: “Gattuso e De Laurentiis vogliono tenerlo, abbiamo parlato di rinnovo, ma non è una questione di soldi: è lui che deve decidere se rimanere o no. Sta pagando lo scotto dell’anno e mezzo con Ancelotti. Di Lorenzo e Mario Rui? C’è stato qualche disguido, sono convinto che si troveranno gli accordi. Sepe ha chiuso per sempre con il Napoli? Non ha mai chiuso. E’ andato via per Sarri, non per qualcuno. Lui non lo vedeva e voleva giocare per dimostrare il suo lavoro, se il Napoli dovesse aver bisogno di un portiere, Sepe potrebbe essere l’uomo giusto“.

Articolo precedenteMercato Milan Gaich, oltre a Jovic piace il talento argentino
Articolo successivoNapoli Gabriel Magalhaes: “Non so dove giocherò, sogno la nazionale”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui