NAPOLI AGENTE DI LORENZO – Intervistato da “Il Mattino“, Mario Giuffredi ha parlato del suo assistito Giovanni Di Lorenzo, terzino destro nonché dall’estate 2019 titolare inamovibile del Napoli.

Queste le sue parole: “Di Lorenzo non ha dubbi: vuole restare qui fino alla fine della carriera, mi ha chiesto di lavorare al rinnovo. Lo hanno cercato in tanti in Europa questa estate e anche big della Champions ma lui non ha neppure voluto sentire le offerte“.

NAPOLI AGENTE DI LORENZO

NAPOLI AGENTE DI LORENZO – Prosegue: “D’altronde Giovanni non è solo un calciatore del Napoli, ma anche capitano, ha voluto quella fascia a tutti i costi. “Non sai come mi piacerebbe diventare il capitano di questa squadra”, avrebbe confessato l’esterno al suo manager dopo la notizia dell’addio di Koulibaly. E io gli ho detto: “Nessuno meglio di te, anche se non sei napoletano, può rappresentare in campo e anche fuori questa squadra, questo club e questa città”. Ed era contentissimo quando anche Spalletti lo ha subito sostenuto in questo desiderio“.

Poi: “E infatti, nelle prime tre gare ha mostrato tutto il suo carattere. «In tanti pensavano che lui essendo taciturno, riservato, sempre attento a dire le parole giuste, non potesse fare il leader, come se per essere ascoltati e rispettati da avversari, arbitri e compagni, bisognasse indossare sempre i panni del gladiatore e di uno showman. A Firenze, quando c’è stata una gara davvero combattuta, piena di scontri e faccia a faccia, ha mostrato il suo volto carismatico. Per me non è mai stata una sorpresa“.

 

LEGGI ANCHE:

Articolo precedenteLazio rinnovo Milinkovic Savic, parti al lavoro: i dettagli
Articolo successivoSalernitana De Sanctis: “Siamo competitivi, su Piatek…”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui